Notizie dal Mondo dei Motori
2011 da record per la MINI

2011 da record per la MINI

Per il gruppo BMW, il 2011 sarà un anno indimenticabile, in particolare riguardo alla MINI. Nello scorso anno, infatti, la piccola della casa bavarese ha realizzato il record, con oltre 285 mila unità vendute, quasi il 22% in più rispetto al 2010!

Video  2011 da record per la MINI
In Relazione:
Articoli  MINI
Video  Video MINI
Video  Foto MINI

Dimensione Carattere:

Per il marchio MINI, il 2011 può considerarsi il miglior anno di sempre. Le vendite globali, infatti, hanno raggiunto la cifra di 285.060 unità, con una crescita del 21,7% rispetto al 2010, ovvero un record. Il risultato eccezionale è stato raggiunto grazie all’ampliamento delle sedi produttive della piccola sportiva.
Ma il 2011 è stato un anno da record per l’intero gruppo BMW. Le consegne di modelli BMW, MINI e Rolls-Royce sono state ben 1.668.982, con un incremento del 14,2% rispetto all’anno precedente.

Tornando alla MINI, in Gran Bretagna, la produzione è passata dalle 100 mila unità annue alle attuali oltre 250 mila, questo in poco più di dieci anni. BMW Group, lo scorso anno, ha concretizzato un investimento di oltre 500 milioni di sterline destinati alla creazione di nuovi impianti nello stabilimento di Oxford.
La MINI ricorderà il 2011 non solo per le vendite record. Nel mese di settembre, infatti, BMW ha festeggiato il decimo anno del nuovo corso della piccola sportiva. Sempre in questo mese, il gruppo bavarese ha festeggiato il superamento della soglia di 2 milioni di MINI prodotte. Infine, il 2011 ha visto il debutto della Countryman nel campionato mondiale di rally.

La gamma MINI è cresciuta nell’arco di pochi anni, diventando una vera famiglia. Alla Hatchback, è sopraggiunta la Cabrio, seguita dalla Clubman e, nell’autunno del 2010, dalla Countryman, modello che fa del numero 4 il suo distintivo: quarto modello di gamma, quattro porte, quattro ruote motrici e la prima MINI a superare i quattro metri di lunghezza.
I risultati record di vendite, nel 2011, sono dovuti anche alla grande affermazione della Countryman, modello che, nel primo anno di vita, ha totalizzato ben 89.036 consegne. Il marchio MINI è distribuito in oltre 90 paesi. Gli Stati Uniti restano il maggior mercato, con 57.511 MINI vendute nel corso del 2011. Al secondo posto il Regno Unito, con 50.428 unità consegnate.

In Italia, nonostante la forte contrazione del mercato dell’auto, la MINI ha chiuso il 2011 con una crescita prossima al 20%. Le unità vendute hanno raggiunto la cifra di 21.594 contro i poco più di 18mila modelli venduti nel 2010.

BMW spera in un’ulteriore crescita nel 2012, grazie alla spinta che dovrebbe arrivare dai modelli in arrivo: la Coupé e la Roadster, che incrementeranno di due componenti la famiglia MINI.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati