Notizie dal Mondo dei Motori
Abarth 695 - Assetto Corse

Abarth 695 - Assetto Corse

Correrà solo in pista la nuova Abarth 695 Assetto Corse, grazie al motore 1.4 da 205 CV ed un allestimento di sicurezza omologato FIA: roll-bar, impianto frenante maggiorato, assetto completamente regolabile, scocca alleggerita e cambio sequenziale Sadev.

Video  Abarth 695 biposto
In Relazione:
Articoli  695
  CityCar
Video  Video ABARTH
Video  Foto ABARTH

Dimensione Carattere:

Non v’illudete, è omologata per la sola pista. Purtroppo. La nuova Abarth 695 "Assetto Corse", che sarà presentata in anteprima al Motor Show di Bologna 2011, insieme a 595, 695 Competizione e Punto Scorpione, dovrà infatti rimanere relegata tra cordoli e pit lane delle competizioni monomarca internazionali.

Naturale traduzione racing, omologata FIA, della progenitrice 695 Tributo Ferrari, capostipite della nuova famiglia 695, la "Assetto Corse" prende il testimone dalla 500 "Assetto Corse" del 2008, protagonista di grandi successi in tre anni di Trofei monomarca.

L’estetica è inconfondibilmente racing style: frontale aggressivo con l’immancabile storico badge Abarth, paraurti allargato e sporgente come le vecchie Abarth con il radiatore anteriore maggiorato, spoiler aerodinamico e griglie serigrafate in sostituzione a quelle di serie. Nella parte posteriore, per aumentare la deportanza, spicca il grande spoiler alare, coadiuvato nella funzione dall’estrattore inferiore, "bucato" dallo scarico sportivo a singola uscita.

Molto suggestivi i gruppi ruota equipaggiati con i cerchi in lega leggera racing da 17", arricchiti in questa nuova interpretazione 2012 da dischi freno anteriori forati, flottanti e autoventilati e da dischi freno posteriori forati. La potenza dell’impianto frenante sportivo è modulabile a piacimento grazie all’ausilio di un nuovo regolatore di frenata, per trovare il giusto feeling con il pedale su ogni circuito.

Dentro il cofano "graffettato" con i ganci da corsa, urla il famoso propulsore 1.4 Turbo T-Jet della FPT, con tecnologia Multiair, che in questa versione sprigiona grazie al compressore maggiorato ben 205 cavalli di potenza massima. È proprio qui, accoppiato al piccolo ma potente propulsore a 4 cilindri, che troviamo la novità principale della nuova 695 "Assetto Corse": il cambio sequenziale Sadev con rapportatura specifica che, abbinato a una frizione bidisco metalloceramica, consente di raggiungere delle prestazioni di assoluto rilievo nella categoria.

L’allestimento omologato per le competizioni non poteva non coinvolgere anche l’abitacolo, che risulta ricco di tutte le dotazioni di sicurezza previste dalle normative FIA: roll-bar saldato alla scocca, portiere alleggerite con l’utilizzo del lexan (per un peso complessivo ridotto di 30 kg) e posto guida con sedile e volante, specifici "racing", e display digitale per tenere sotto controllo i parametri motore.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati