Notizie dal Mondo dei Motori
Alfa MiTo Model Year 2014: vivi rock!

Alfa MiTo Model Year 2014: vivi rock!

Si aggiorna la piccola del Biscione, con piccoli ritocchi estetici e nuovo motore 0.9 Turbo TwinAir 105 cavalli che vanta consumi e livello di CO2 ai vertici del segmento

Video  Alfa Romeo MiTo MY 2014 con TwinAir turbo benzina da 105 CV

Dimensione Carattere:

È in onda da ieri, 16 giugno, la campagna pubblicitaria per la nuova gamma 2014 dell’Alfa Romeo MiTo. Il 22 e 23 giugno prossimi, inoltre, tutti i concessionari della marca organizzeranno un weekend di “porte aperte” per presentare le novità tecniche della compatta di Arese. Le prime novità che saltano subito agli occhi sono la calandra cromata e i gruppi ottici anteriori bruniti che hanno ora un’estetica in linea con il family feeling introdotto da Giulietta. Debutta, inoltre, l’inedita tinta Grigio Antracite per la carrozzeria.

Il prossimo fine settimana rappresenterà dunque un appuntamento importante per un modello che continua ad essere leader della propria categoria: nel primo trimestre 2013 Alfa Romeo MiTo ha raccolto il 34% di ordini in più rispetto al trimestre precedente. Per consolidare questa posizione, la compatta sportiva si presenta sul mercato, oltre che con nuovi ritocchi estetici, anche con una razionalizzazione dell’offerta incluso un aggiornamento delle dotazioni di serie e dei Pack che raggruppano optional e accessori maggiormente richiesti. Tutto ciò si traduce in un interessante vantaggio per il cliente italiano: il listino prezzi di MiTo MY 2014 parte infatti da 14.800 euro per la versione Impression 1.4 da 70 CV e raggiunge i 22.250 euro per la top di gamma Quadrifoglio Verde 1.4 Multiair Turbobenzina da 170 CV.

Nella gamma motori fa invece il suo debutto il nuovo turbo benzina TwinAir 0.9 da 105 CV e 145 Nm con cambio manuale a sei marce: l’unità propulsiva sostituisce l’attuale 85 CV e affianca i benzina 1.4 70 CV, 1.4 78 CV, 1.4 Multiair Turbobenzina 135 CV (abbinabile al cambio doppia frizione Tct) e il 1.4 Multiair Turbobenzina 170 CV della Quadrifoglio Verde. Secondo quanto dichiarato dalla Casa, il nuovo TwinAir 105 CV è in grado di raggiungere i 184 km/h, passando da 0 a 100 km/h in soli 11,4 secondi. Al vertice della categoria anche i consumi: il nuovo bicilindrico consuma 4,2 l/100 km, con emissioni di 99 g/km di CO2. Per chi è attento al rispetto ambientale è disponibile anche la 1.4 Gpl Turbo 120 CV, mentre sul fronte dei diesel troviamo i già noti 1.3 JTDm 85 CV e 1.6 JTDm 120 CV. Ricordiamo infine che i modelli 1.4 benzina da 70 e 78 CV e il 1.3 JTDm da 85 CV rispettano le norme per la guida dei neopatentati.

Novità anche per quanto riguarda gli allestimenti. La gamma 2014 della MiTo si compone di 5 allestimenti (Impression, Progression, Distinctive, Superbike e Quadrifoglio Verde), 10 colori di carrozzeria, tra cui il nuovo Grigio Antracite, e offre la possibilità di scegliere tetto e calotte degli specchietti retrovisori a contrasto sull’ allestimento Superbike. Inoltre MiTo conferma il suo ampio livello di personalizzazione con 10 diversi disegni dei cerchi in lega, incluso il nuovo 15” Silver Style per l’allestimento Impression. Fa il suo debutto anche un dispositivo multimediale basato sull’ultima generazione di Uconnect, il nuovo concept di piattaforma di infotainment. Disponibile in due versioni (con o senza il sistema di navigazione integrata sviluppato con TomTom), il dispositivo si basa su un touchscreen a colori da 5”, che permette al guidatore di accedere a tutte le funzionalità principali, dalla radio fino a tutti i principali supporti multimediali (mediaplayer, iPod, iPhone, smartphone) collegabili attraverso la porta USB e il connettore Aux-in. Il sistema include inoltre un’interfaccia Bluetooth evoluta che permette di accedere a funzionalità aggiuntive come la gestione delle chiamate telefoniche o la lettura tramite la tecnologia text-to-speech degli SMS ricevuti, oltre all’innovativo sistema di Audio Streaming che consente la riproduzione in streaming dei file musicali e delle Web radio dal proprio smartphone direttamente sul dispositivo Uconnect.

Per chi desidera personalizzare ulteriormente le versioni Distinctive e Superbike sono disponibili 5 Pack che raggruppano optional e accessori maggiormente richiesti: i 3 pacchetti Sport, Comfort e Lusso sono riservati alla MiTo MY 2014 Distinctive mentre i Kit Superbike e Pack Comfort sono esclusivi della serie speciale Superbike. In particolare, per l’allestimento Distinctive, il Pack Sport offre, a soli 650 euro, spoiler sportivo, paraurti posteriore sportivo con estrattore, quadro strumenti sport, cristalli posteriori Privacy, pedaliera sportiva, pinze freni verniciate di rosso (anteriori e posteriori). Con 450 euro è possibile acquistare il Pack Comfort che include il bracciolo anteriore con vano portaoggetti, la presa di corrente da 12 Volt nel bagagliaio, i sedili anteriori con regolazione lombare e gli specchi esterni richiudibili elettricamente. Infine, con 2.250 euro è possibile dotare la propria MiTo MY 2014 Distinctive dell’esclusivo Pack Lusso che comprende: climatizzatore automatico bi-zona, sedili in pelle Frau, bracciolo anteriore con vano portaoggetti, tetto apribile, sedile passeggero regolabile in altezza, sedili anteriori riscaldati con regolazione lombare e Visibility set (specchio retrovisore interno elettrocromico, sensore pioggia e accensione automatica luci). Sulla versione Superbike sono invece disponibili due pacchetti: Kit Superbike e Pack Comfort. In dettaglio, al prezzo di 1.300 euro, l’esclusivo Kit Superbike offre minigonne laterali e DAM posteriore, pedaliera sportiva, sticker specifici Kit Superbike in grigio Titanio, pinze dei freni rosse e cerchi in lega Titanium Quadrifoglio Verde da 17”. Infine, proposto a 900 euro, il Pack Comfort contiene: bracciolo anteriore con vano portaoggetti, presa di corrente da 12 Volt nel bagagliaio, sedili anteriore con regolazione lombare, specchi esterni richiudibili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori e cruise control..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati