Notizie dal Mondo dei Motori
Alfa Romeo Giuletta Sprint, tributo alla leggenda del 1954

Alfa Romeo Giuletta Sprint, tributo alla leggenda del 1954

La nuova versione ne raccoglie oggi il testimone con una caratterizzazione estetica più marcata, prestazioni esaltanti e dotazioni tecnologiche al top.

Video  Alfa Romeo Giulietta TCT - Test

Dimensione Carattere:

Alfa Romeo ha presentato alla stampa internazionale la nuova versione della Giulietta Sprint a rendere omaggio all’iconica Giulietta Sprint del 1954, capostipite di un’intera classe di automobili e tra i prodotti più emblematici del Made in Italy. Esposta in anteprima mondiale al recente Salone di Parigi, la nuova Giulietta Sprint celebra dunque il 60° anniversario di un modello che, sulla scia del successo della 1900, fu lanciato al Salone di Torino del 1954 divenendo in brevissimo tempo un successo globale.

La nuova versione incarna alla perfezione il vero “Spirito Alfa” che si declina in “Lightness & Efficiency” at­­traverso alcuni elementi che ne aumentano l’efficienza aerodinamica, come le minigonne laterali e il DAM posteriore con estrattore sportivo. Sotto il cofano, il nuovo motore 1.4 da 150 CV, ultimo nato della famiglia MultiAir che rappresenta lo stato dell’arte nel panorama della tecnologia motoristica a benzina. Tutte e tre le generazioni della Giulietta (dalla leggendaria del 1954 a quella del 1977 fino all’attuale) esaltano la scuola del design italiano e sono leggere (scelta dei materiali) ed efficienti (rapporto peso/potenza). La Giulietta Sprint è già in commercio da 25.900 Euro.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati