Notizie dal Mondo dei Motori
Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta

L’Alfa Romeo Giulietta vedrà ufficialmente la luce al prossimo Salone di Ginevra 2010. Linee fedeli al nuovo corso stilistico e nome che rievoca emozioni passate, la Giulietta avrà motori turbo Diesel e benzina da 120 a 235 Cv. Da primavera 2010.

Video  Alfa Romeo Giulietta TCT - Test

Dimensione Carattere:

Torna Alfa Romeo Giulietta ed è anteprima mondiale. Se ne parla già da tempo e finalmente al prossimo Salone di Ginevra debutterà, in anteprima mondiale, la nuova Alfa Romeo Giulietta che in primavera sarà commercializzata in tutti i principali mercati, rilanciando così il Brand in uno dei segmenti più importanti d’Europa.

Nell’anno del Centenario, il nome è un tributo ad un mito dell’automobile e dell’Alfa Romeo.

Giulietta è la vettura che, negli anni Cinquanta, ha fatto sognare generazioni di automobilisti, rendendo per la prima volta accessibile il sogno di possedere un’Alfa Romeo e unendo fruibilità e comfort di alto livello all’eccellenza tecnica.

La nuova Alfa Romeo Giulietta sarà dotata di soluzioni tecniche moderne e sofisticate come l’Alfa DNA, il controllo di stabilità VDC ed il differenziale autobloccante elettronico Q2, già visto sulla precendete Alfa 147 Q2.

Saranno quattro i motori al lancio, tutti Turbo, benzina o Diesel, da 105 a 170 Cv, acui si aggiungerà la versione più potente, il 1750 TBi da 235 Cv nell’allestimento Quadrifoglio Verde.

Le linee moderne ed inconfondibili sono chiaro riferimento alla nuova corrente di stile intrapresa dal Centro Stile Alfa Romeo con la 8C Competizione e la piccola MiTo.

DESIGN INCONFONDIBILE

L’Alfa Giulietta nasce dal nuovo corso stilistico e tecnologico di Alfa Romeo iniziato con la "supercar" 8C Competizione e sottolineato dal ritorno ai nomi italiani, che da una parte riporta al passato glorioso del brand, dall’altra parte proietta nel futuro i suoi valori di tecnologia ed emozione.

Il frontale si sviluppa a partire dal "trilobo" con un’inedita interpretazione del classico scudetto, incastonato nel paraurti anteriore e sospeso tra le prese d’aria, direttamente ereditato dalla più piccola MiTo.

I proiettori anteriori adottano la tecnologia a LED con funzione "luce diurna" (DRL) per la massima sicurezza attiva.

Anche il profilo dell’Alfa Romeo Giulietta è ricco di personalità e fa percepire il modello come un’auto agile e solida.
Merito, soprattutto, della vetratura laterale che richiama quella di un coupé, sottolineando il dinamismo e la fluidità delle forme grazie anche alle maniglie posteriori nascoste.

La nervatura della fiancata dona slancio alla vettura mentre le linee tese, che chiudono sul posteriore, accentuano la forma "a cuneo" del corpo vettura.

La parte posteriore, come il frontale e la fiancata, presenta una forte impronta stilistica che accentua l’impressione di vettura muscolosa e robusta.

Inoltre, come i proiettori anteriori, anche gli innovativi fari posteriori adottano la tecnologia a LED al servizio non solo dell’estetica ma anche della sicurezza preventiva.

DINAMICA E COMFORT

Curata dal Centro Stile Alfa è una vettura sportiva capace di esprimere sia grande agilità sui percorsi più impegnativi che doti di abitabilità e comfort sulle strade di tutti i giorni.

La nuova Alfa Romeo compatta è in grado di soddisfare i clienti che ricercano il massimo delle prestazioni dinamiche e coloro che ambiscono a una berlina dallo stile distintivo e dal comfort elevato.

La "Giulietta", infatti, porta al debutto un’architettura completamente nuova progettata per soddisfare le aspettative dei clienti più esigenti in termini di tenuta di strada, agilità e sicurezza.

Garantisce sia eccezionali performance dinamiche sia un elevato comfort, grazie alle raffinate soluzioni tecniche scelte per le sospensioni, a un sistema sterzante di nuova generazione, alla struttura rigida e leggera realizzata utilizzando materiali come l’alluminio e gli acciai alto resistenziali e tecnologie produttive all’avanguardia.

Il piacere di guida e il comfort possono essere adattati alle esigenze di ogni cliente grazie al selettore Alfa DNA, il dispositivo che personalizza il comportamento della vettura in base ai differenti stili di guida o alle diverse condizioni stradali.

La nuova architettura dell’Alfa Giulietta è infatti progettata per integrare ed esaltare al massimo i diversi sistemi del veicolo enfatizzando così le tre funzioni di set-up (Dynamic, Normal e All Weather) rese disponibili dal selettore Alfa DNA.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati