Notizie dal Mondo dei Motori
Anche una versione diesel per la Focus ST

Anche una versione diesel per la Focus ST

La nuova generazione della Ford Focus ST ha fatto la prima apparizione pubblica in un Salone dopo l’anteprima mondiale avvenuta lo scorso luglio al Festival della Velocità.

Video  Ford Focus ST

Dimensione Carattere:

La vettura (già venduta globalmente in oltre 140 mila esemplari in 40 mercati internazionali) porta avanti la tradizione delle Ford europee ad alte prestazioni e per la prima volta sarà disponibile anche con un motore diesel, oltre che con quelli a benzina. Offerta in carrozzeria cinque porte e wagon, la nuova Focus ST monta dunque il propulsore 2.0 TDCI da 185 CV che la spinge da 0 a 100 orari in appena 8,1 secondi a fronte di consumi limitati a 4,2 litri/100 km e di emissioni di CO2 contenute a 110 g/km. I clienti che preferiscono le classiche varianti a benzina potranno optare per l’EcoBoost 2.0 da 250 CV con accelerazione da ferma in 6,5 secondi.

Le due versioni dispongono di serie della funzione Start&Stop che in quella a benzina è in grado di incrementare l’efficienza anche del 6%.Le dinamiche di guida della Focus ST sono state sviluppate dal famoso Ford Team RS e prevedono sospensioni attive con nuove molle anteriori, ammortizzatori aggiornati, barre antirollìo maggiorate e servosterzo elettrico Epas rivisto in direzione della sportività. La vettura è inoltre dotata del nuovo sistema predittivo antislittamento (previene le perdite di aderenza), del controllo di stabilità ESC impostabile su tre regolazioni e dell’aggiornato Torque Vectoring Control che massimizza la trazione in curva. Da segnalare infine che entrambi i motori della nuova Focus ST sono abbinati ad una trasmissione manuale a sei rapporti con leva corta. Il lancio commerciale avverrà entro la fine dell’anno e i prezzi ufficiali saranno comunicati nei prossimi mesi.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati