Notizie dal Mondo dei Motori
Approfondimento: Range Rover Sport SVR

Approfondimento: Range Rover Sport SVR

Con i suoi 550 cavalli è la più potente di sempre, ma ama sempre tanto l’off road quanto l’elegante vita di città.

Video  Range Rover Hybrid. 100Km con 6.4 litri

Dimensione Carattere:

Il motore è pazzesco: ha 550 cavalli per correre fino a 260 orari e accelerare a cento all’ora da ferma in meno di 5 secondi. Range Rover Sport SVR, fuoriserie realizzata dal dipartimento Special Vehicle Operations di Land Rover, è la più potente di sempre. Tuttavia ama sempre le scorribande off-road, lasciando inalterato se non addirittura migliorato quello spirito d’avventura che contraddistingue da sempre ogni Range, e può quindi guadare un corso d’acqua rimanendo interamente immersa di 85 centimetri. I percorsi più difficili e accidentati sono per lei un gioco da ragazzi: merito della trazione integrale 4x4 con suddivisione della coppia nominale fino al 50%, la risposta automatica in base alla tipologia di terreno grazie all’ormai famoso selettore TerrainResponse 2, la distanza libera da terra di 27,2 centimetri.

Ma la novità assoluta è il motore 5 litri V8 sovralimentato a benzina: basta accenderlo per rendersene conto e scatenare subito un borbottio davvero gustoso. Merito anche dello scarico attivo, proprio lo stesso espediente che utilizzano le ultime Jaguar per incrementare la risposta sonora degli scappamenti. Si preme un pulsante, al resto pensa il sofisticato sistema che gestisce la risonanza degli scarichi. La leva del cambio in alluminio e pelle è diversa da quella di serie: inoltre, vanta un passaggio alla marcia superiore in meno tempo (-50%), riconosce le curve e abbina con intelligenza artificiale i cambi di marcia a una guida più sportiva. Tinta blu esclusiva per la carrozzeria, prese d’aria maggiorate, finitura nero lucido per profili e dispositivi aerodinamici. I cerchi da 21 pollici aiutano a mantenere le traiettorie, non si tratta di un vezzo ma di un elemento fondamentale per un’auto tanto potente da poter correre senza problemi su un circuito: la taratura degli ammortizzatori per le alte velocità corrisponde all’aumento del 20% della forza G laterale, per le staccate al limite si occupano i freni Brembo da 380mm. Particolari ricercati anche per gli interni; sedili sportivi, ma in pelle e con impunture in contrasto, per mantenersi saldi in posizione durante le curve veloci.

Ci sono finiture e dettagli a effetto sportivo, carbonio e alluminio spazzolato, ma anche e soprattutto molteplici concessioni tecnologiche, a cominciare dal sistema d’infotainment della vettura di ultima generazione. È lo stesso che utilizzano le più nuove fra le Jaguar, come XF e XE.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati