Notizie dal Mondo dei Motori
Aston Martin V12 Zagato

Aston Martin V12 Zagato

Chi non ci aveva creduto dovrà ricredersi: l’Aston Martin V12 Zagato si farà, in 150 esemplari a 400.000 Euro circa. La vedremo al Salone di Francoforte, in due esemplari, con telaio in alluminio/carbonio e motore V12 da 6 litri, 517 CV e 570 Nm.

Dimensione Carattere:

Aston Martin e Zagato insieme per il debutto mondiale. La nuova Aston Martin V12 Zagato apparirà a settembre al 64esimo Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte. Immerse nella più grande esposizione di bolidi Aston Martin mai vista durante un Motor Show, due esemplari di V12 Zagato, dopo aver terminato la messa a punto ingegneristica nella 24 Ore del Nurburgring, saranno mostrate al pubblico per la prima volta in un evento dall’eco intercontinentale.

Creata a mano nel cuore dello stabilimento di Gaydon, in Inghilterra, sede storica dell’Azienda, la Zagato V12 si basa sulla acclamata V12 Vantage e dispone di un fantastico telaio artigianale, forgiato in alluminio e fibra di carbonio. Combinando la tradizione artigianale all’alta tecnologia, l’Aston Martin Zagato vanta anche l’unione tra la piattaforma in alluminio più performante della gamma e la potenza del celeberrimo propulsore V12 da 6,0 litri, capace della bellezza di 517 CV e 570 Nm di coppia.

Vista l’entusiasmante reazione della critica internazionale, la Zagato V12 verrà prodotta in una stretta serie nel corso del 2012, limitata a 150 esemplari, proposti ad un prezzo di listino che sfiora i 400.000 Euro.

A 50 anni dall’introduzione del’iconia DB4GT Zagato, Aston Martin e Zagato hanno collaborato per creare questa interpretazione moderna, che rimane fedele al concetto di artigianato, prestazioni ed esclusività, che era alla base della joint venture originale.

Lanciata con successo in configurazione Concept, a fine maggio durante il famoso Concorso d’Eleganza a Villa D’Este sul lago di Como, la Nuova Zagato ha sbaragliato la forte concorrenza ricevendo l’ambito premio per il Design nella categoria Concept e Prototipi. Solo una settimana dopo, la stessa vettura ha vissuto il suo debutto sportivo nella gara ADAC ACAS VLN e nella 24 Ore del Nürburgring in Germania. Più di 230 giri e oltre 3.700 chilometri di intense prove di durata per i prototipi della nuova esclusiva creatura Aston/Zagato.

La "coppia che scotta" di Aston Martin V12 Zagato (nominate "Zig" e "Zag"), una in veste sportiva verde e l’altra in una fascinosa livrea cenere (che è la stessa vettura che ha corso in pista, ritrasformata in versione stradale) attenderanno quindi il pubblico del Salone di Francoforte accanto alla supercar One-77, alla nuova Virage e alla rinnovata generazione di Vantage S.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati