Notizie dal Mondo dei Motori
Audi A6 Avant

Audi A6 Avant

Il particolare successo dei modelli Avant in casa Audi tornerà a far parlare di se nel marzo 2005 con la nuova Audi A6 Avant. Raffinate soluzioni a beneficio della capacità di carico sono gli elementi che la caratterizzano. Design dinamico ed elegante.

Dimensione Carattere:

Il mercato italiano continua a premiare con un significativo gradimento le Avant della Audi ed è questo uno dei motivi che hanno fatto crescere l’attesa per il debutto della nuova A6 Avant, un modello che è stato molto apprezzato nelle precedenti versioni.

Ebbene, il primo palcoscenico su cui si farà ammirare la nuova A6 Avant, sarà proprio in Italia, all’ormai imminente Motor Show di Bologna (dal 4 al 12 dicembre prossimi, giornate stampa 2 e 3 dicembre). Intanto la Casa ha deciso di fare conoscere i tratti del nuovo modello attraverso le prime foto ufficiali.

Lunga 4,93 metri, larga 1,86 e alta 1,46 (con un passo di 2,84 metri), la nuova A6 Avant ha un design perfettamente in linea con le più recenti soluzioni stilistiche della Marca, e il risultato é un’immagine tanto dinamica e sportiva, quanto elegante. La linea di cintura alta, la stretta superficie dei cristalli, l’andamento in stile coupé del tetto nella zona posteriore, la linea dinamica alla base della fiancata, danno alla vettura un aspetto agile e snello.

L’anteriore è caratterizzato dalla calandra single frame, mentre nel posteriore si riconoscono analogie con la A3 Sportback e la nuova A4 Avant.

Nella nuova A6 Avant, particolare attenzione è stata riservata all’ampio bagagliaio: uno spazio notevolissimo - da 565 a 1660 litri la capacità di carico - per cui sono state studiate raffinate soluzioni che esaltano versatilità e variabilità dei volumi. Tutte le versioni dispongono infatti di due binari inseriti longitudinalmente nel piano di carico, a una distanza di 1,05 metri. Tramite i quattro occhielli di ancoraggio che scorrono nei binari e possono essere fissati nelle posizioni desiderate, e la rete ferma oggetti di serie, si possono bloccare bagagli di vario genere in modo facile e sicuro. Il piano di carico può inoltre essere ripiegato verso il sedile posteriore, creando una sorta di sponda che divide lo spazio a disposizione. Questa operazione libera l’accesso alla vaschetta sottostante, che è realizzata in materiale facilmente lavabile e quindi molto adatta ad accogliere oggetti sporchi o bagnati.

La lista degli optional della A6 Avant propone per il bagagliaio, anche una particolare barra telescopica: le sue estremità scorrono nei due binari del piano di carico e si possono bloccare nella posizione desiderata, il che consente di dividere a piacimento, in senso trasversale e anche in diagonale, lo spazio disponibile.

Il sistema automatico di apertura/chiusura del portellone comandato da un pulsante, è un’ulteriore raffinatezza disponibile per questo modello.

La A6 Avant avrà, per lo meno all’inizio della commercializzazione, motori V6 e V8: 2.4 V6 177 CV, 3.2 V6 FSI 255 CV e 4.2 V8 335 CV a benzina, 2.7 V6 180 CV e 3.0 V6 225 CV TDI. In base ai motori, i cambi saranno manuali a sei marce, tiptronic a sei rapporti o multitronic a variazione continua. Naturalmente, in alternativa alla trazione anteriore si potrà optare, a seconda delle motorizzazioni, per la sempre apprezzata trazione integrale quattro.

La nuova Audi A6 Avant sarà in vendita in Italia a partire dalla fine di marzo 2005. Alla fine di gennaio 2005, avrà inizio il periodo di prevendita.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati