Notizie dal Mondo dei Motori
Audi Nuova Q7

Audi Nuova Q7

La Audi Q7 di nuova generazione: consumi notevolmente ridotti per tutti i motori e tecnologia Diesel più pulita al mondo.Facelifting per Q7 con aggiornamento motori ed allestimenti. Nuovo 6.0 V12 TDI, 500 CV e 1.000 Nm di coppia: mostruoso!

Video  Audi Q7

Dimensione Carattere:

La Audi Q7 di nuova generazione - Consumi notevolmente ridotti per tutti i motori e tecnologia Diesel più pulita al mondo.

Al momento del debutto, tre anni fa, la Audi Q7 ha immediatamente conquistato una posizione dominante nel segmento, imponendosi per la grinta e il comfort. Era nato un SUV potente, versatile nel tempo libero, ampio e comodo per gli impegni quotidiani. Ora la Audi ha migliorato ulteriormente questa vettura rendendola più elegante, più efficiente e con emissioni ridotte. La Q7 3.0 TDI quattro consuma 9,1 litri ogni 100 chilometri e la nuova versione può essere dotata di "TDI clean diesel", la tecnologia Diesel più pulita al mondo, con consumi di appena 8,9 litri per 100 km.

La Q7 è la vettura pensata dalla Audi per coloro che hanno una vita attiva, una forte personalità e desiderano avere un’auto che li porti sempre ovunque, nel tempo libero e nel quotidiano. Le proporzioni dinamiche e le linee grintose sottolineano il carattere deciso della Q7; il design, caratterizzato da nuovi dettagli, è più elegante che mai.

Sul frontale della vettura spicca la grande griglia del radiatore single-frame dal nuovo design, con listelli cromati verticali che si stagliano sulla vernice nera lucida della calandra. Anche i paraurti sono stati ridisegnati. Nella sezione inferiore sono verniciati in colore a contrasto: nero o grigio, secondo il colore della vettura. La nuova protezione sottoscocca integrata evidenzia, al centro del paraurti, una incisiva nervatura.

Oltre ai gruppi ottici alogeni di serie, sono disponibili le luci xeno plus e una nuova versione dei fari "adaptive light" di cui sono parte integrante non solo abbaglianti, anabbaglianti e speciali luci autostradali, ma anche fari direzionali adattivi e luci di svolta dinamiche. Nei fari allo xeno, le luci diurne sono costituite da diodi raccolti in fasce luminose disposte a U. Anche gli indicatori di direzione - costituiti da segmenti luminosi posti sul lato superiore delle prese d’aria - sono a tecnologia LED.

La fiancata, con la linea del tetto discendente, la slanciata fascia dei finestrini e le superfici lamierate muscolose e scultoree, rende estremamente dinamico l’aspetto della Q7. Sono state rielaborate anche le modanature alle portiere. I cerchi in lega 7,5Jx18 calzano pneumatici 235/60. Nelle motorizzazioni V6 i cerchi sono a sette razze e nelle motorizzazioni V8 a sei.

Anche la parte inferiore del paraurti posteriore è verniciata in colore a contrasto. La zona che ospita la targa sul portellone è nuova. Il portellone stesso, avvolgente, si caratterizza tra l’altro per la battuta a S che disegna sul montante posteriore. Ai fini del contenimento del peso della vettura, il portellone è in alluminio, così come anche il cofano del vano motore e i parafanghi.

Nei gruppi ottici posteriori le luci LED sono di serie e garantiscono un’estetica inconfondibile.

Tra gli undici colori disponibili per la Audi Q7, quattro sono nuovi: bianco ibis, grigio grafite metallizzato, marrone tek metallizzato e nero orca metallizzato. A richiesta è disponibile un pacchetto alluminio per gli esterni, che prevede listelli cromati per paraurti e modanature delle portiere, nonché parte inferiore dei paraurti nel colore vettura e parte centrale della grembialatura anteriore e diffusore in colore di contrasto.

DESIGN INTERNO

Grazie al generoso passo di 300 cm la Audi Q7, lunga 5,09 metri, offre spazio in abbondanza.

Gli interni brillano anche per una insuperata versatilità. Gli schienali della seconda fila di sedili, frazionati in tre parti, sono abbattibili separatamente. Una volta abbattuti, formano un’area di carico completamente piana e il volume del vano bagagli aumenta di 775 litri, per una capienza complessiva di 2.035 litri. Scegliendo i rivestimenti in pelle, il sedile centrale ora è ancora più confortevole e accogliente.

A richiesta, sono disponibili anche numerose altre soluzioni funzionali, quali una seconda fila di sedili scorrevole o singoli sedili comfort scorrevoli. Disponibile, sempre a richiesta, anche una terza fila di sedili per passeggeri fino a 1,60 m di altezza, abbinata all’accesso facilitato "easy entry" di nuova concezione.

Nell’abitacolo, tutta una serie di accurate migliorie rende la vettura ancora più attraente e gradevole. La strumentazione, con un nuovo design e ben leggibili strumenti contornati da eleganti cornici metallizzate, facilita l’uso. Punti luce disposti nel rivestimento delle portiere e inserti sul lato passeggero anteriore rendono il look esclusivo. Numerosi dettagli dei comandi sono stati ridisegnati e impreziositi da elementi cromati.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati