Notizie dal Mondo dei Motori
Audi Nuova R8 GT Spider

Audi Nuova R8 GT Spider

A un anno dalla R8 GT, ecco l’Audi R8 Spyder GT: supercar scoperta, con un V10 5.2 FSI di 560 CV, che assicura una spinta notevolissima: stando al Costruttore tedesco, la R8 GT Spyder arriva i 317 km/h, con uno 0-100 in 3,8 secondi. Oltre 200.000 euro.

Dimensione Carattere:

Basta saperle aspettare le cose, che poi arrivano. Partiamo infatti dall’Audi R8 GT, commercializzata a partire dall’anno scorso in 333 esemplari. Tutti si chiedevano: e la scoperta per fare coppia con la coupé? Eccola, forse i tedeschi del Gruppo Volkswagen attendevano solamente l’estate per lanciarla: Audi R8 Spyder GT. Che in Germania costa oltre 200.000 euro e, visto che lì l’Iva è del 19%, promette di essere grosso modo sul quel prezzo anche da noi.

L’Audi R8 Spyder GT è una versione scoperta da sballo, una spider dal peso piuma di 1.640 chilogrammi, cioè 115 più della coupé (quelle con tettuccio sono sempre più pesanti), ma 85 meno della altrettanto mostruosa R8 Spyder 5.2 FSI quattro. Come sono riusciti nell’impresa i teutonici? Si parte dal parabrezza sottile, per passare attraverso un enorme utilizzo del carbonio: non solo per la carrozzeria, ma anche per i telaietti dei sedili, straordinariamente avvolgenti.

Ma a nostro giudizio l’attrazione principale dell’Audi R8 GT Spyder resta quella furia dal nome V10 5.2 FSI di 560 CV: siamo a oltre 100 CV/litro. In più, il rapporto peso/potenza è da urlo: non si raggiungono i tre chilogrammi per cavallo. Eccitante anche il cambio automatico R-Tronic a sei rapporti. Risultato, 317 km/h di punta (almeno stando alla Casa). E soprattutto un’accelerazione che fa schizzare il cuore in gola: da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, grazie alla funzione "launch control". Se però siete proprio insaziabili, allora restate alla versione coupé, che divora lo 0-100 km/h in 3,6 secondi.

Altre caratteristiche: cerchi in lega di 19 pollici, più bassa di 10 millimetri rispetto alla coupé, spoiler fisso in carbonio, prese d’aria avanti e dietro di color titanio.

Non che nelle nostre città faccia brutta figura, ma con un’opera d’arte come l’Audi R8 Spyder GT è d’obbligo sfilare in Costa Azzurra o in posti simili, per fare girare la testa a tutti (e in particolar modo a tutte). Una volta arrivati sul posto belli coperti da tettuccio in tela, premete il vostro bravo bottone, ed ecco che lei (la macchina...) si spoglia, con un meccanismo elettroidraulico, e in 19 secondi. L’operazione vi è consentita anche in movimento, ma se siete sotto i 50 km/h.

Una top car esclusiva (anch’essa in 333 esemplari) che va a fare a pugni sul mercato, tra le altre, con Mercedes SLS Roadster, Lamborghini Gallardo Spider, futura Ferrari 458 Spider.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati