Notizie dal Mondo dei Motori
Audi Q7 V12 TDI - Coastline

Audi Q7 V12 TDI - Coastline

Il primo Yacht a quattro ruote motrici è firmato dalla casa di Ingolstadt. Con Audi Q7 V12 TDI nell’inedita versione Coastline, classe e prestazioni s’incontrano in un connubio perfetto. 500 Cv di potenza ed utilizzo di materiali pregiati negli interni.

Video  Audi Q7

Dimensione Carattere:

L’Audi Q7 V12 TDI nell’allestimento più "cool" in anterpima mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra 2008. Q7 Coastline, il SUV più particolare mai pensato, si definisce come concept car molto particolare, il perfetto connubio fra la forza a quattro ruote motrici del 12 cilindri TDI e l’eleganza delle forme di uno Yacht di lusso.

Sia negli esterni che nell’abitacolo di questo SUV dalle alte prestazioni prevale il bianco, un apprezzato "colore moda". Il vano motore ospita il Turbodiesel più potente al mondo mai montato su un’auto di serie: un sei litri V12, capace di sviluppare una potenza di ben 500 Cv (368 kW).

Il colore scelto per la Audi Q7 coastline è un bellissimo bianco perla, denominato "Inuit", che evoca col suo nome la scintillante luminosità delle regioni polari. Alcuni studi di design, come ad esempio la bianca Shooting Brake Concept presentata al Salone di Ginevra del 2006, hanno imposto con prepotenza il proprio stile.

A differenza della versione di serie Q7 V12 TDI, nella Audi Q7 coastline sono bianchi anche gli specchietti retrovisori esterni. La calandra single-frame e le prese d’aria laterali sono in "High Gloss Steel" scuro. La carrozzeria della Audi Q7 coastline propone le stesse modifiche presenti sulla Q7 V12 TDI: saltano subito all’occhio i passaruota allargati e gli espressivi paraurti.

Gli interni, contraddistinti da elementi raffinati e di tendenza prevale, come negli yacht di lusso, il bianco alabastro. Sono dello stesso colore anche la moquette e i tappetini in lana ricamata, i rivestimenti dei montanti, il cielo, i rivestimenti in pelle Valcona e in vellutata pelle scamosciata, le cinture di sicurezza, il volante, la parte frontale del cockpit e i rivestimenti delle portiere. Il bianco Audi impreziosisce inoltre la maggior parte degli interruttori e dei regolatori, nonché la plancia con la palpebra che ricopre la strumentazione.

L’abitacolo è ulteriormente valorizzato da elementi in alluminio, presenti per esempio sulle bocchette di ventilazione e sulle levette di apertura delle portiere. Di tendenza, inoltre, il bordo color noce ai sedili e la delicata cucitura marrone sulla plancia portastrumenti e alle portiere.

Ricordando le prestigiose "passerelle" delle imbarcazioni di lusso, non manca l’utilizzo del legno Teck (Teak), in realtà noce americano, con cui sono realizzate alcune parti dei poggiabraccia, il pomello della leva del cambio e le placche battitacco interne, su cui sono applicate delle sottili strisce di rovere affumicato scuro: un’altra forte allusione che lega Audi Q7 allo stile marinaresco di classe.

Il medesimo abbinamento si ritrova nel fondo del vano bagagli con due box ribaltabili integrati. Il legno non è laccato ma semplicemente cerato. Questo tipo di trattamento conferisce alla superficie un lucente effetto serico e, lasciando aperti i pori, rende il contatto con il legno un’esperienza tattile gradevolissima.

Il propulsore della Audi Q7 coastline è un vero concentrato di potenza: il V12 TDI apre un nuovo capitolo nella storia della tecnologia Diesel. Questo motore di 5.934 cm3 di cilindrata sprigiona ben 500 CV (368 kW) di potenza e un’impressionante coppia di 1.000 Nm da 1.750 a 3.000 giri.

Le prestazioni sono al livello di una sportiva purosangue: l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 5,5 secondi e la velocità massima, di 250 km/h, è limitata elettronicamente. In media questo motore, unico dodici cilindri al mondo ad essere montato su un’automobile, consuma solo 11, 9 litri ogni 100 km, molto meno rispetto ad un motore analogo a benzina.

Ma non è solo la straordinaria potenza del V12 TDI a rendere la Audi Q7 un SUV dalle prestazioni imbattibili. Il cambio tiptronic e la trazione quattro sono stati concepiti per una guida sportiva, come sportivo è il telaio con le sospensioni pneumatiche "Adaptive Air Suspension".

Dietro le grandi ruote si intravedono i dischi dei freni in ceramica. Per rendere la Audi Q7 coastline ancora più lussuosa sono infine disponibili il navigatore DVD, il Bang & Olufsen Advanced Sound System e i sedili in pelle regolabili e riscaldabili elettricamente..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati