Notizie dal Mondo dei Motori
Audi R8 LMS a Misano

Audi R8 LMS a Misano

Audi Sport Italia segna un ottimo risultato all’esordio nel Campionato GT3 sul circuito di Misano Adriatica. Le vetture si sono aggiudicate il 3° posto di categoria con l’equipaggio Capello-Giraudi ed il 4° posto con la guida Albuquerque-Giraudi.

In Relazione:
Articoli  R8 LMS
  Coupè
Video  Video AUDI
Video  Foto AUDI

Dimensione Carattere:

LE AUDI R8 LMS SUL PODIO ALL’ESORDIO DI MISANO

Si è aperta con un buon risultato la stagione agonistica delle due R8 LMS della Audi Sport Italia, impegnate nella gara d’avvio del Campionato GT3 sul circuito di Misano Adriatico.

Gara 1 è stata disputata sabato sera in notturna. Fin dall’inizio la vettura numero 51, pilotata da Dindo Capello, e la numero 53, ai comandi di Filipe Albuquerque, si sono portate al terzo e quarto posto assoluto, scavalcando anche alcune più performanti vetture di Classe GT2.

La posizione, che li collocava rispettivamente al secondo e terzo posto della classifica di Classe GT3, è stata mantenuta anche dopo il cambio pilota, con Gianluca Giraudi, subentrato a Capello, davanti a Marco Bonanomi, in pista al posto di Albuquerque.

Al 21° giro, Bonanomi con la R8 LMS numero 53 ha superato il "gentleman driver" piemontese e in quest’ordine le vetture hanno tagliato il traguardo, ottenendo così il secondo e terzo posto di categoria.

Si tratta un risultato davvero importante considerando che la vettura di Albuquerque e Bonanomi non aveva nemmeno avuto il tempo di compiere lo shake-down iniziale. Inoltre le condizioni meteo avverse hanno costretto tutti i piloti a correre con pneumatici slick su fondo reso viscido dalla pioggia caduta nel pomeriggio.

In Gara 2, disputata domenica pomeriggio, non sono mancate le difficoltà per i piloti della Audi Sport Italia. Bonanomi, infatti, è stato costretto al ritiro al primo giro, mentre Giraudi ha dovuto lottare per portarsi in quarta posizione, piazzamento in cui ha consegnato la R8 LMS al compagno Dindo Capello.

L’astigiano sulla vettura numero 51 ha mantenuto la posizione fino a 3 tornate dalla fine quando, a causa di alcuni problemi tecnici, è stato costretto a cedere la quarta piazza, tagliando il traguardo in quinta posizione.

Dopo le due manche, l’equipaggio Capello-Giraudi si colloca al terzo posto di categoria, mentre Albuquerque-Giraudi occupano la quarta posizione.

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano GT3 è fissato per l’8-9 maggio sul circuito di Vallelunga.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati