Notizie dal Mondo dei Motori
Audi R8 - Novità 2011

Audi R8 - Novità 2011

Numerose novità in vista del 2011 per la sportiva top di gamma Audi R8. Inizia infatti la prevendita della versione GT a 188.500 Euro, la Spyder riceve un nuovo motore 4.2 V8 FSI da 430 Cv e tutte le versioni si mettono in regola con le norme Euro 5.

Video  Audi R8
In Relazione:
Articoli  R8
  Coupè
Video  Video AUDI
Video  Foto AUDI

Dimensione Carattere:

Mancano ancora alcuni mesi alla fine del 2010 e la Casa dei quattro anelli è già pronta a presentare numerose novità ed aggiornamenti riservati alla propria sportiva purosangue, Audi R8.

Per celebrare il Model Year 2011 è partita la prevendita della versione super performante a serie limitata GT. Costruita in soli 333 esemplari in tutto il mondo, la R8 GT estremizza il concetto di sportività della sorella "normale", pompando il già potente motore 5.2 V10 FSI per raggiungere la quota di 560 Cv a 8.700 giri con una coppia di 540 Nm. Per far correre veloce la R8 GT non c’e’ solo il motore più potente, ma anche un peso complessivo sensibilmente ridotto con un fine lavoro di ingegneria su forme e materiali.
Le prestazioni sono da corsa,con scatto 0-100 in 3,6 secondi e 0-200 km/h in 10,8 secondi. Da corsa anche il prezzo: 188.500 Euro.

La seconda interessante novità, che tutti sapevano sarebbe arrivata, è l’introduzione, anche sulla R8 Spyder, del propulsore 4.2 V8 FSI. Già disponibile per la R8 Coupè, questo nuovo motore è rivisto in alcune parti, per renderlo più potente di 10 Cv, ora ne ha 430 ed allo stesso tempo più parco nei consumi del 3%, grazie al sistema di recupero dell’energia in frenata. Inoltre rispetta le normative antinquinamento Euro 5. Disponibile in abbinamento al cambio manuale a sei rapporti o al cambio robotizzato R-tronic, la nuova Audi R8 Spyder 4.2 FSI 430 Cv è in vendita a 123.600 Euro e 131.050 Euro (R-tronic).

Ultima novità, ma non certo meno importante, l’aggiornamento di tutti i propulsori della Audi R8 che ora rispettano la più severa normativa antinquinamento Euro 5. Ciò è reso possibile da interventi mirati all’elettronica di gestione del motore e dall’introduzione di serie del sistema di recupero dell’energia cinetica. Questo sistema, nonostante i motori siano ancora più potenti, diminuisce consumi ed emissioni di circa il 3% grazie al recupero dell’energia in frenata, che viene immagazzinata per alleggerire il lavoro dell’alternatore nelle accelerazioni.

Tutti gli aggiornamenti previsti per la gamma Audi R8 non interessano il prezzo di listino delle relative versioni, che rimangono assolutamente invariati.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati