Notizie dal Mondo dei Motori
Audi RS5

Audi RS5

La Audi A5 riempie il proprio ampio cofano con il motore della R8 e dà così vita alla Audi RS5 Coupè. Supersportiva di razza ha 450 Cv erogati da un V8 4,2 litri ad iniezione diretta della benzina. Trazione integrale quattro. Prestazioni top: 280 km/h.

Video  Audi RS5 - 2012
In Relazione:
Articoli  A5
Video  Video AUDI
Video  Foto AUDI

Dimensione Carattere:

La Audi RS 5 coupé monta un motore V8 aspirato ad alti regimi di rotazione di 4.163 cc di cilindrata, strettamente imparentato con il V10 della sportiva R8. Il 4.2 FSI eroga 450 CV (331 kW) a 8.250 giri, mentre la coppia massima di 430 Nm è disponibile tra 4.000 e 6.000 giri.

Il V8 dalle sonorità potenti catapulta la due porte da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e le fa raggiungere la velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. A richiesta questo limite può essere portato a 280 km/h.

Ciò nonostante i consumi medi si attestano a soli 10,8 litri di carburante per 100 km, un valore molto inferiore a quello delle principali concorrenti. Questo risultato eccellente si ha grazie alle soluzioni tecniche del sistema d’efficienza modulare Audi, di cui fa parte anche un sistema di recupero dell’energia.

Anche il cambio S tronic a sette rapporti, di serie, contribuisce all’efficienza con il suo rendimento elevato e con la marcia più alta dal rapporto lungo. Il conducente può usare il rapidissimo cambio a doppia frizione in modalità completamente automatica oppure manualmente, utilizzando la leva selettrice o i bilancieri al volante.

Come tutte le versioni RS, anche la RS 5 coupé scarica la sua potenza sull’asfalto tramite la trazione integrale permanente quattro.

La Audi introduce, però, la novità del differenziale centrale a corona dentata. È compatto e leggero e può variare in modo molto ampio la ripartizione della coppia tra avantreno e retrotreno; se necessario, all’asse anteriore viene trasmesso fino al 70% della coppia, mentre a quello posteriore fino all’85%. Con una ripartizione standard di 40:60 la configurazione sportiva privilegia il retrotreno.

Il differenziale centrale a corona dentata funziona in abbinamento al "torque vectoring", anch’esso una novità, che interviene su tutte e quattro le ruote. Quando ad andature sostenute una delle ruote interne alla curva perde aderenza, viene leggermente frenata prima che si verifichi il minimo accenno di slittamento.

A richiesta la Audi propone il differenziale sportivo che ripartisce le forze motrici in modo attivo tra le ruote posteriori.

Il telaio della RS 5 coupé ha una taratura rigida e presenta un assetto ribassato di 20 millimetri rispetto alla Audi A5. Per la coupé ad alte prestazioni sono di serie cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici in formato 265/35; a richiesta sono disponibili anche cerchi da 20 pollici con pneumatici in formato 275/30.

Verso la fine dell’anno sarà disponibile il sistema "dynamic ride control" (DRC), una tecnologia particolarmente dinamica con funzionamento delle sospensioni puramente meccanico.

L’impianto frenante è dotato di grandi dischi freno autoventilanti. Le corone d’attrito in acciaio sono forate e collegate alle campane in alluminio mediante perni. Le pinze sono lucide e verniciate di nero; quelle anteriori sono a otto pistoncini. A richiesta i dischi anteriori possono essere carboceramici. Il programma elettronico di stabilizzazione (ESP) comprende anche una modalità sportiva e può essere disattivato completamente.

Il sistema di regolazione "Audi drive select" è di serie nella RS 5 coupé. Permette di modificare in tre modalità ("comfort", "auto" e "dynamic") le curve caratteristiche dello sterzo servotronic, del cambio S tronic a sette rapporti, dell’acceleratore e dell’impianto di scarico.

Se la vettura è equipaggiata con un sistema di navigazione Audi è prevista una quarta modalità supplementare che il conducente può personalizzare.

Oltre al differenziale sportivo è disponibile come modulo del sistema "Audi drive select" anche lo sterzo dinamico, che varia il rapporto di trasmissione dello sterzo in funzione della velocità e che nelle situazioni limite in curva controsterza automaticamente inviando piccoli impulsi alle ruote. Inoltre anche il telaio sportivo "plus" con "dynamic ride control" (DRC) può essere regolato attraverso l’"Audi drive select".

Con le linee classiche ed eleganti di una due porte, rese ancora più seducenti da nuovi accenti estetici, la RS 5 coupé affronta l’asfalto con dinamicità atletica. La griglia lucida in grigio antracite della calandra single-frame presenta una struttura romboidale. I fari xeno plus con luci diurne in tecnologia LED sono di serie. Le prese d’aria sono più grandi e hanno cornici accentuate.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati