Notizie dal Mondo dei Motori
Autostrade - Ma è sorpasso a destra?

Autostrade - Ma è sorpasso a destra?

La nostra inchiesta dopo la segnalazione di una multa della Polizia Stradale e si scopre da Radio Montecarlo che il Corriere della Sera se n’è appena occupato e prima ancora Valerio Staffelli su Radio24.

Dimensione Carattere:

Ma com’è difficile sapere come comportarsi anche su temi importantissimi come le nuove norme sulla circolazione, soprattutto quella mezza rivoluzione in Autostrada dove viaggiano ancora molti "addormentati" che dovrebbero obbligatoriamente frequentare dei corsi di aggiornamento nelle autoscuole.

Questi i fatti che hanno attivato la nostra inchiesta approdata poi ad una ufficiosa e fortunosa spiegazione sulle pagine del Corriere della Sera di mercoledì 9 giugno 2004.

Domenica 27 maggio - Paolo L. della Provincia di Salerno, forse appena dopo l’accaduto, scrive al nostro Ufficio Reclami: "viaggiavo sull’autostrada a tre corsie nella corsia di destra ad una velocità di 120Km/h, mentre su quella centrale marciavano altre tre automobili, che andavano più lentamente di me penso ad una velocità di 110Km/h, e sulla corsia di sinistra altre vetture. La Polizia Stradale mi ferma e mi fa il verbale per sorpasso a destra - art. 148/3.15. Io sostengo che non ho eseguito nessun sorpasso perchè marciavo sulla corsia di destra che era libera. Questa tesi non me la sono inventata, ma tempo fa per radio ne discutevano ed un Prefetto sosteneva che non era infrazione, mentre lo erano le vetture della corsia centrale, a cui la polizia non ha detto nè fatto niente. Per favore spiegatemi questo caso. grazie."

Noi per ora ci fermiamo qui e giriamo il dubbio ai Lettori "Chi ha ragione?" e voi come vi comportate?

Rispondete a ufficio.reclami@newstreet.it
Riportiamo le mail più significative inviate dai nostri Lettori.


Sent: Thursday, June 10, 2004 1:52 PM
Subject: AUTOSTRADE - MA È SORPASSO A DESTRA?

Io do pienamente ragione al signor Paolo, erano quelli della corsia centrale in infrazione perchè non tenevano la corsia più libera a destra, e lui non ha sorpassato ma ha continuato ad andare dritto sulla corsia che stava già percorrendo.
Il sorpasso infatti implica un cambio di corsia, e quella quindi non era un'infrazione.
Anche a me spesso capitano queste situazioni e per non passare sulla destra, se la corsia a sinistra è libera mi taglio due corsie per sorpassare sulla sinistra, altrimenti vado avanti e passo (non sorpasso) sulla destra.
D'altronde c'è anche gente (ad esempio la mia ragazza :-) ), che era convinta (ora l'ha capito ;-) ) che la corsia di destra fosse sempre riservata ai mezzi pesanti.
Ciao
Agostino Gruppi - Milano



Sent: Friday, June 11, 2004 10:31 AM
Subject: RE: Strade&Multe: Sorpasso a destra ?

Salve, mi chiamo Victor M. Spiga, abito purtroppo e con tanto dispiacere dico purtroppo a Roma, quanto denunciato a voi dal lettore di Salerno non mi scandalizza, al giorno d'oggi la Polizia, come la Municipale ed altri si giostrano la legge a modo loro, come dire....oggigiorno tocca pensare come i pistoleri del lontano West, ti svegli la mattina e devi prepararti a schivare quanti più rischi possibili, e non da pazzi criminali che ti creano problemi, ma proprio da chi ti dovrebbe tutelare (Forze dell'Ordine).
Circolo tantissimo con la mia macchina per Roma e molto spesso per vari motivi sono costretto a circolare sul Grande Raccordo Anulare, dove più che in ogni altro luogo è un grande caos, mezzi pesanti che circolano sulla corsia centrale senza sorpassare nessuno, rallentando non una corsia ma 3, la corsia più lenta, che dovrebbe essere occupata dallo stesso, la corsia che tiene occupata e la 3 corsia perchè molti automobilisti lenti ma con il fastidio di non avere la visibilità totale davanti, tentano sorpassi lenti ( e considerando che spessissimo sul GRA non circolano 5 macchine).
Ah, dimenticavo quegli altri pazzi criminali che sfrecciano sulla corsia di emergenza.
Cari miei dirigenti delle F.O. non cercate di arricchire chi ruba i soldi anche a voi, piuttosto cercate di fare il possibile perchè sia voi, le vostre mogli e figli possano circolare su strade più sicure e degne di essere chiamate strade e non rally o giostre pubbliche.
La risposta a quel lettore sta un po' fra le righe appena scritte, ma ha tutta la mia solidarietà, anche tu vittima di chi ha il potere in mano.
Vorrei anche ricevere una risposta in merito proprio da chi a Roma dirige la Polizia Stradale.
Grazie per la cortese attenzione
Victor M. Spiga - Roma



Sent: Friday, June 11, 2004 12:19 PM
Subject: risposta a: SORPASSO A DESTRA.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati