Notizie dal Mondo dei Motori
Bentley anticipa la sua rivoluzione plug-in con una concept

Bentley anticipa la sua rivoluzione plug-in con una concept

Ormai anche i marchi auto del lusso sono pronti a lanciarsi nella motorizzazione ibrida plug-in.

In Relazione:
Articoli  BENTLEY
Video  Video BENTLEY
Video  Foto BENTLEY

Dimensione Carattere:

A fare da progenitrice sarà Bentley, che all’imminente Salone di Pechino presenterà in anteprima mondiale una concept ibrida a mostrare in anticipo la prima plug-in della sua storia, cui nel 2017 seguirà una versione dedicata dell’atteso SUV della Casa. “La tecnologia ibrida plug-in - ha dichiarato il Presidente, Wolfgang Schreiber - incarna appieno i valori fondamentali Bentley di lusso straordinario e prestazioni fluide e strepitose. L’unione tra i nostri eccezionali motori e la tecnologia elettrica non può che riconfermare i nostri princìpi guida, perciò introdurremo questi propulsori in tutti i modelli della gamma. Entro la fine del decennio, il 90% della nostra produzione sarà disponibile in versione ibrida plug-in”. Il sistema ibrido plug-in promette un’autonomia di 50 km a zero emissioni e offrirà una potenza fino al 25% superiore, combinata a una riduzione delle emissioni di CO2 pari al 70%, senza inficiare lusso, design e raffinatezza, tutti elementi chiave per Bentley. Il prototipo che sarà esposto a Pechino si basa sull’ammiraglia Mulsanne e fa largo utilizzo di rame, il tutto integrato con eleganza nei dettagli che arricchiscono gruppi ottici anteriori, cornice della calandra del radiatore, pinze dei freni e abitacolo, impreziosito quest’ultimo da inserti sui pannelli del cruscotto in radica realizzati a mano. Alla rassegna di Pechino, la Casa britannica introdurrà anche tre anteprime asiatiche: la Flying Spur V8 (autonomia di oltre 800 km), la Continental GT Speed e la Continental GT V8 S.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati