Notizie dal Mondo dei Motori
Berlusconi ha ragione ?

Berlusconi ha ragione ?

Il nostro esclusivo Sondaggio sui Marchi confermerebbe le parole di Berlusconi. Il Premier infatti sottolinerebbe la mancanza dei Manager giusti nel settore auto, in particolar modo all´interno FIAT.

Dimensione Carattere:

Anche il nostro Sondaggio, al termine quello diretto ma all´inizio quello nel Sito, ha evidenziato l´importanza "determinante" dei marchi "di stile" nell´acquisto delle auto ma non solo.

Ormai in questa situazione di un mercato dove, soprattutto per i giovani, tutto "deve" essere firmato, anche la marca dell´auto deve essere "i n"

E per la quasi totalità dei nostri intervistati marchi Auto come:

FORD - SKODA - TATA - KIA - FIAT sarebbero nomi asfittici al fondo della graduatoria!

Mentre al vertice ritroviamo marchi di prestigio, ma anche di chi ha saputo col tempo conquistarsi un´immagine:

BMW - AUDI - FERRARI - MASERATI - PORSCHE - JAGUAR - SAAB - VOLVO - GOLF (non VW)

Gli altri, il così definibile Gruppone: CITROEN - PEUGEOT - TOYOTA - OPEL - RENAULT - ROVER ricevono invece una tiepida accoglienza senza particolari entusiasmi fatti salvi quei modelli con caratteristiche spinte come le intramontabili "206 GTI" o simili.

MA ALLORA BERLUSCONI HA RAGIONE…???

Sembrerebbe proprio di sì, a conferma di quanto emerso dagli intervistati, infatti in questo mercato dove dopo un paio di mesi un prodotto è già invecchiato, dei marchi anche gloriosi dopo 50anni risulterebbero stracotti...!!!

SECONDO VOI?

PARTECIPATE AL FORUM
SCRIVETECELO VIA E-MAIL




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati