Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw 130i

Bmw 130i

Sportiveggia nel segmento delle compatte con un nuovo motore 3 litri 6 cilindri da 258 Cv e 250 Km/h di velocità massima. La nuova Bmw Serie 1 - 130i arriverà sul mercato a settembre 2005 e si propone con una nuova dimensione del piacere di guidare.

Video  Serie 1 tre porte: immagini ufficiali

Dimensione Carattere:

Potenza sviluppata 190 kW, coppia massima 300 Nm, accelerazione 0-100 km/h in 6,2 secondi, meno di 8 minuti e 35 secondi per percorrere il North Loop del Nürburgring, velocità massima 250 km/h, trazione posteriore, distribuzione dei pesi 50/50: questi numeri di tutto rispetto non sono presi dalle schede tecniche di un’auto sportiva da corsa, ma riguardano la BMW 130i.

Gli ingegneri della BMW non hanno potuto resistere alla tentazione di montare sulla BMW Serie 1 il nuovo motore sei cilindri in linea innovativo e dalla potenza straordinaria, conosciuto finora soltanto per essere il propulsore della sportiva di lusso BMW 630i Coupé.
Il risultato è un insieme di prestazioni e dinamismo superiori, caratterizzato da un’agilità precisa e da un aspetto raffinato senza pari nel segmento delle compatte.

Il lancio a settembre 2004 della BMW Serie 1 con due motorizzazioni diesel (118d, 120d) e, da allora, di tre propulsori a benzina (116i, 118i, 120i), sarà arricchito a settembre del 2005 dalla potente motorizzazione sportiva 130i, che potrebbe essere presentata per la prima volta al pubblico internazionale già nel mese di marzo al Salone di Ginevra.

UNA GODURIA TECNOLOGICA: LA POTENZA DELLA BMW 130i

La principale ragione per la superiorità della 130i sta sotto il lungo cofano aerodinamico. Il nuovo motore sei cilindri in linea viene considerato rivoluzionario nella progettazione di un moderno propulsore: il modo affascinante nel quale sviluppa la sua potenza e le sue risposte spontanee all’acceleratore, oltre alla cilindrata di 3 litri, viene assicurato dalla distribuzione completamente variabile sia lato aspirazione che scarico, nonché dal sistema VALVETRONIC per controllare il tempo di apertura e di alzata delle valvole.

La configurazione di questo sei cilindri in linea garantisce una sensazione di morbidezza quasi da turbo ed un rombo affascinante dai bassi regimi fino a 7.000 giri. Questa è la prima volta nella storia dell’automobile che viene usato per il motore un materiale composito alluminio-magnesio. Insieme ad altre caratteristiche costruttive leggere, come gli alberi a camme idro-formati, la pompa dell’acqua azionata elettricamente e la testata di magnesio, ciò rende questo propulsore il più leggero sei cilindri nella sua classe.

Quello che è positivo in termini di leggerezza non è male neanche per quanto riguarda i consumi: nel ciclo combinato UE, occorrono soltanto nove litri di carburante per percorrere 100 km.

SUPERIORITÀ CON DISCREZIONE

La BMW 130i è la vettura giusta per tutti i clienti del segmento delle compatte che desiderano prestazioni stradali normalmente presenti su vetture del segmento sportivo premium. Dal nuovo modello top, essi si aspettano una superiorità discreta nello stile.

Le caratteristiche che distinguono il nuovo modello dagli altri modelli della serie sono quindi discrete. Le ruote da 17 pollici con raggi a V disegnate appositamente per la 130i, le alette cromate della tipica griglia del radiatore, nonché i due terminali di scarico cromati fanno capire agli esperti che si trovano di fronte ad una BMW Serie 1 particolarmente potente.

Le rifiniture interne standard comprendono sedili sportivi, volante in pelle ed un pannello degli strumenti con indicatori e display aggiuntivi disegnati esclusivamente per la 130i. Il sistema sterzante BMW Active Steering, che ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali, già conosciuto sulle Serie 5 e 6, è disponibile come optional; assicura un raggio di sterzata ottimale ad ogni velocità e, grazie alla trazione posteriore, è assolutamente esente da qualsiasi influsso della trasmissione.

MASSIMO STANDARD DI SICUREZZA: 5 STELLE EURONCAP

Come per tutti i modelli della BMW Serie 1, anche la 130i monta di serie pneumatici run-flat, indicatore di anomalia pneumatici, luci di stop a due stadi, controllo di stabilità dinamica DSC con rivelatore frenata d’emergenza, bloccaggio elettronico del differenziale e controllo di trazione, nonché controllo di frenata in curva. Con tutto questo, insieme ai suoi sei airbag, la BMW Serie 1 ha recentemente ricevuto il numero massimo di stelle (cinque) nel Crash Test EuroNCAP.

La BMW 130i, in forma altamente concentrata, rappresenta tutto ciò che conta per il successo della Serie 1 del segmento delle compatte.

Il prezzo base non è ancora del tutto definito, ma dovrebbe con ogni probabilità oscillare attorno ai 29.000 Euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati