Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw 135i

Bmw 135i

Bmw 135i, disponibile in versione coupè e cabrio, rappresenta il vertice sportivo della categoria compact. Il motore 3 litri biturbo da 306 Cv e 400 Nm di coppia, con prestazioni mostruose, spinge forte la piccola di Stoccarda alla velocità di 250 km/h.

Video  Serie 1 tre porte: immagini ufficiali

Dimensione Carattere:

I modelli di gran lunga più sportivi e dinamici del segmento compact stanno ora aumentando la loro leadership in termini di dinamiche di guida e di efficienza. A partire da subito, le BMW 135i Coupé e BMW 135i Cabrio montano un sei cilindri in linea dell’ultima generazione, che abbinano per la prima volta la tecnologia BMW TwinPower Turbo, l’iniezione diretta High Precision Injection (HPI) e la gestione delle valvole VALVETRONIC, tutti sistemi che interagiscono l’un l’altro per stabilire nuovi standard in termini di economia con i più elevati livelli di prestazioni.

Con il cambio a sette marce dotato di doppia frizione (DKG), con funzione automatica sportiva, disponibile come opzione per la prima volta, dal marzo 2010, sulla BMW Serie 1, queste superiori tecnologie offrono una significativa ulteriore riduzione dei consumi e delle emissioni su queste vetture dalle alte prestazioni, stabilendo nuovi record in termini di accelerazione e performance.

Il 3 litri presente al vertice in entrambe le versioni della BMW Serie 1 sviluppa una potenza massima di 225 kW/306 CV a 5.800 giri/min, unendo risposta spontanea e diretta a qualità di marcia eccezionali. La coppia massima del sei cilindri è di 400 Nm, disponibile da appena 1.200 giri/min. fino ai 5.000 giri.

Il cambio a sette rapporti a doppia frizione Sport Automatic che seleziona le marce senza la minima interruzione di potenza e di coppia è stato progettato e costruito per prestazioni dinamiche ai massimi livelli.

La funzione Sport Automatic offre non soltanto l’opzione di cambiare marcia manualmente con la leva di selezione elettronica o per mezzo dei comandi al volante, ma anche la comodità di una trasmissione automatica BMW.

L’abbinamento di queste due innovazioni in un’auto compatta garantisce, naturalmente, un piacere di guida mai visto finora. Con l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, la BMW 135i Coupé, con il suo cambio a doppia frizione, offre le stesse altissime prestazioni di un’auto sportiva di razza in maniera ancora più marcata che in passato.

Un progresso veramente unico in questa classe di prestazioni è rappresentato dal consumo medio, nel ciclo EU, di 8,5 litri/100 km, quasi un litro/100 km migliore del valore di riferimento nel modello precedente dotato di trasmissione automatica a sei velocità.

La significativa riduzione dei consumi, insieme all’accelerazione, migliorata di 0,2 secondi, conferma chiaramente i progressi fatti grazie a BMW EfficientDynamics con questa nuova tecnologia di motore e trasmissione.

La BMW 135i Cabrio con cambio a doppia frizione accelera a 0 a 100 km/h in 5,5 secondi. Il consumo medio nel ciclo EU è di 8,6 litri/100 km, cioè 0,8 litri in meno rispetto al precedente modello con trasmissione automatica.

Questi risultati sono migliori anche dei valori di accelerazione e di consumo fatti registrare dai rispettivi modelli dotati di cambio manuale a sei velocità: la versione con cambio manuale della BMW 135i Coupé accelera da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e quella della BMW 135i Cabrio in 5,6 secondi.

Allo stesso tempo, l’abbinamento del motore BMW TwinPower Turbo con il cambio manuale, anch’esso di nuovo sviluppo, migliora l’efficienza globale in maniera significativa. In pratica, ciò significa una riduzione dei consumi medi per la BMW 135i Coupé a 8,5 litri ed una riduzione per la 135i Cabrio a 8,6 litri/100 km.

SISTEMA VALVETRONIC SU MOTORE TURBOCOMPRESSO

Il nuovo propulsore sei cilindri in linea delle BMW 135i Coupé e BMW 135i Cabrio deve la sua eccezionale efficienza all’abbinamento per la prima volta della tecnologia BMW TwinPower Turbo, dell’iniezione ad alta precisione (HPI) e della gestione delle valvole VALVETRONIC.

Il sistema di turbocompressione, che segue il principio twin-scroll che separa i condotti di tre cilindri alla volta, sia nel collettore dei gas di scarico sia nel turbocompressore, nonché la tecnologia VALVETRONIC sviluppata ad uno standard ancora maggiore di efficienza, contribuisce alla risposta estremamente spontanea e diretta dell’insieme propulsore/trasmissione.

Questo genere di tecnologia permette infinite regolazioni della corsa e dell’apertura delle valvole di aspirazione. Vengono ridotte al minimo le perdite nel ciclo di alimentazione e l’energia contenuta nel carburante viene sfruttata al massimo. Insieme all’iniezione ad alta precisione, anch’essa ulteriormente ottimizzata, ciò consente un equilibrio tra prestazioni e consumi mai visto prima in questa classe di vetture.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati