Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw M5: Fine con Record

Bmw M5: Fine con Record

Termina la produzione della Bmw M5 segnando un ulteriore record per la Casa di Monaco: 20.548 vetture vendute in 5 anni dal debutto del 2005. La storia della M5 parte nel 1984, quando Bmw decide di creare una nuova categoria di berline top performance.

Video  BMW Serie 5 - Crash Test
Video  BMW Serie 5

Dimensione Carattere:

La Bmw M5 arriva al termine della produzione segnando un nuovo record per la categoria delle berline sportive: 20.548 unità prodotte, di cui 1.025 in variante Touring, in 5 anni di brillante commercializzazione, che nel lontano 1984 ha introdotto un nuovo concetto di berlina ad altissime prestazioni.

19.523 sono state le Bmw M5 vendute in configurazione berlina dal lancio dell’ultimo modello nel 2005, rivisto come restyling nel 2007, incrementate di ulteriori 1.025 unità grazie alla nascita nel 2008 della versione M5 Touring. Questi numeri straordinari superano addirittura il grande successo delle precedenti versioni.

La Bmw M5, estremizzazione sportiva della berlinona Serie 5, è nata nel lontano 1984 per offrire una nuova tipologia di veicolo di classe premium, dotato del livello di comfort e qualità delle berline di lusso e rappresentanza, unite però a spiccate doti sportive con notevoli potenze ed adeguate doti dinamiche.

Nasce così la Bmw M5, vettura capace di "comportarsi educatamente" nelle situazioni di traffico cittadino nei tragitti casa/lavoro e scatenarsi terribilmente nei track day come nei percorsi extraurbani più impegnativi.

L’ultima generazione della M5 monta un propulsore direttamente derivato dalle corse, con 10 cilindri disposti a V, capace di una straordinaria potenza di 507 Cv (373 kW), settabile a "soli" 400 tramite un pulsante sulla plancia, per i momenti di "relax".

Questo motorone da 5 litri ha vinto il premio "Engine of the Year" due volte consecutive, nel 2005 e 2006 ed equipaggia inoltre la versione più sportiva della Serie 6, la M6 appunto.

I contenuti racing non si fermano al solo propulsore, ma continuano nel cambio sequenziale M Drivelogic a sette marce (dotato di launch control per la massima accelerazione da fermo), nel differenziale autobloccante posteriore M, nelle sospensioni a controllo elettronico EDC ed infine nell’impianto frenante di notevoli dimensioni.

Un ulteriore aiuto alla guida è fornito dai fari bixeno Adaptive Light e alla visualizzazione delle informazioni sul parabrezza grazie all’Head Up Display specifico M.

Gli Stati Uniti hanno rappresentato il mercato migliore per la Bmw M5, con 8.800 veicoli venduti, seguiti da Gran Bretagna ed Irlanda con 1.776 veicoli, Germania (1.647 unità), Giappone (1.357) e Italia, in cui sono state comprate 512 vetture M5.

La versione Touring è stata apprezzata maggiormente in Germania con 302 unità, Gran Bretagna e Irlanda con 208 ed Italia con 184 veicoli venduti.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati