Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw M5 Touring

Bmw M5 Touring

Torna a stupire il potente V10 da 507 Cv, facendo decollare la nuova M5 Touring. Purosangue dichiarata, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi, grazie anche al cambio Smg a 7 marce. Assetto sportivo variabile unito al comfort Bmw.

Dimensione Carattere:

Emozione e raziocinio, la BMW M5 Touring coinvolge sia l’uno che l’altro perché unisce in forma armoniosa due antagonismi che sembrano inconciliabili. Questo modello Touring performante della BMW M soddisfa pienamente anche le richieste più sofisticate di dinamismo e piacere di guidare.

La nuova BMW M5 Touring supera antagonismi e propone soluzioni in situazioni apparentemente insormontabili. Una macchina sportiva con mancorrenti, 373 kW/507 CV e 1.650 litri di capacità di carico, rapporto di potenza di 3,7 chilogrammi per Cv e un carico al gancio di traino fino a 1.800 chilogrammi, propulsore che funziona ai regimi elevati affidabile come un motore di grande serie, un modello Touring da circuito. La nuova BMW M5 Touring è "l’incarnazione" di tutto questo - e di molte altre cose ancora.

Come per la M6 ed M6 Cabrio, l’eccezionale motore con 10 cilindri della BMW M è stato montato per la prima volta sotto il cofano di una cinque porte. I 5 litri di cilindrata, la potenza di 373 kW/ 507 CV e la coppia massima di 520 Nm del motore V10 assicurano uno spiegamento di potenza normalmente riservato a motori agonistici purosangue.

La tipica formula M con funzionamento a regimi elevati è direttamente derivata dal motorismo. Questo straordinario motore, infatti, gira fino a 8.250 giri/min e trasforma gli impressionanti dati prestazionali in un’affascinante esperienza di guida. Dall’inizio della sua produzione in serie nel 2005 il V10 ha già avuto sette riconoscimenti nell’ambito del rinomato "Engine of the Year Award".

DESIGN DISCRETO

Rispetto alla BMW Serie 5 Touring, la pelle esterna esprime interventi stilistici discreti che lasciano intuire subito lo straordinario potenziale della BMW M5 Touring: spoiler anteriore, fascioni laterali, branchie nei pannelli laterali, spoiler posteriore e quattro terminali circolari di scarico sono i segni esteriori che identificano la due volumi di serie più dinamica del mondo.

L’estetica esteriore di nessun altro veicolo della BMW M esprime l’understatement con tanta perfezione.

Sotto la pelle sono invece stati fatti numerosi interventi di dettaglio per adattare il modello base alla potenza sensibilmente superiore. Si tratta in modo particolare di migliorie alle sospensioni, allo sterzo e al sistema Dynamic Stability Control (DSC), ottimizzati per rispondere alla maggiore potenza erogata dal motore nonché all’ottimizzazione del baricentro.

Per aumentare la rigidità torsionale della carrozzeria Touring è stata modificata secondo i criteri M la disposizione dei rinforzi tra i brancardi e il pianale del baule.

MOTORE SPORTIVO

La perfetta armonia tra motore a regimi elevati con cambio meccanico M automatizzato (SMG) e le sospensioni progettate per una dinamica totale fanno della nuova M5 Touring un’automobile che riesce a esibirsi con performance straordinarie anche sui circuiti. Il guidatore della BMW M5 Touring ha tuttavia anche la chance di godere il potenziale superiore della sua sportiva nella guida di tutti i giorni.

Insomma, il guidatore avrà una sportiva al 100 percento e una Touring al 100 percento che gli regala la tipica passione M al 100 percento. Per accelerare da 0 a 100 km/h la BMW M5 Touring impiega solo 4,8 secondi. Questo scatto riesce quasi a pareggiare la dinamica della sportivissima BMW M5 berlina.

Nel confronto diretto sul circuito, la Touring segue pure a ruota la versione berlina. In livrea Touring la macchina assicura l’agilità e il dinamismo di una sportiva particolarmente grintosa. Considerando la sua performance la BMW M5 Touring vanta notevoli vantaggi economici. Nel ciclo UE consuma in media 15,0 litri per fare 100 chilometri. Nel ciclo urbano la cinque porte high performance consuma addirittura solo 10,6 litri.

CAMBIO SEQUENZIALE - SMG A 7 RAPPORTI

Il cambio meccanico M automatizzato (SMG) con Drivelogic assicura in ogni situazione di marcia la trasmissione perfetta della coppia erogata attraverso la catena cinematica alle ruote posteriori. Con 7 rapporti il dispositivo d’innesto ammette anche cambiate manuali con tempi brevissimi.

La modalità Drive automatizzata permette tuttavia anche di viaggiare speditamente godendo il massimo comfort. Il cambio SMG può essere gestito con la tradizionale leva oppure con i comandi al volante.

Il sistema Drivelogic del cambio SMG propone al guidatore complessivamente undici programmi dinamici che gli permettono di personalizzare la caratteristica di cambiata del SMG in linea con lo stile di guida personale. Sei degli undici programmi possono essere preselezionati nella modalità manuale di cambiata (modalità S).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati