Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw micro NAVIGATION

Bmw micro NAVIGATION

Bmw "microNVIGATION" è la nuova piattaforma sperimentale usata dalla Casa di Monaco per sviluppare un nuovo sistema di navigazione. Estremamente dettagliato può accompagnare l’utente anche fuori dall’auto fino a destinazione, tramite apparecchi portatili.

In Relazione:
Articoli  BMW
Video  Video BMW
Video  Foto BMW

Dimensione Carattere:

Bmw, marchio sempre impegnato nello sviluppo di nuove tecnologie per i propri veicoli, sta sperimentando un nuovo sistema di navigazione dettagliato, per fornire all’automobilista quelle informazioni che i normali navigatori standard fino adesso hanno omesso per limiti di aggiornamento o di sistema.

Il "microNAVIGATION" è un sistema integrato di navigazione con ampio schermo molto dettagliato attraverso cui l’utente accede anche alle informazioni più particolareggiate come accessi a parcheggi o luoghi difficili da raggiungere, proseguendo il servizio anche all’esterno del veicolo tramite unità mobili e portatili.

DISPLAY DI NAVIGAZIONE SUPERDETTAGLIATO

Gli esperti stanno rendendo fattibili potenziali completamente nuovi per la navigazione con il progetto di ricerca ’microNavigation’, utilizzando la BMW Serie 3 come prototipo.

Un display con mappa dettagliata in grande scala consente la visualizzazione di aree di destinazione che non sono previste nelle carte stradali presenti nei sistemi di navigazione attuali, oppure trattate in maniera incompleta.

Questa soluzione di navigazione ampliata non abbandona gli automobilisti dove il sistema convenzionale fallisce. Anche all’esterno del veicolo, un’unità mobile guida gli utenti alla destinazione desiderata e al ritorno verso il veicolo.

La visualizzazione realistica di un edificio, come un parcheggio multipiani, mediante una scheda micro-Navigation nel Display Centrale di Informazioni montato nel prototipo dà all’utente un evidente vantaggio, in termini di navigazione ed informazioni, che va ben al di là dei limiti convenzionali di una soluzione di navigazione stradale.

Nel dettaglio, il sistema funziona così: gli automobilisti possono scaricare in anticipo, sul PC di casa, le informazioni riguardanti la loro destinazione. Se è disponibile una microMap per l’area di destinazione, questa viene proposta automaticamente all’utente, che può selezionare la destinazione precisa all’interno della microMap. Tale destinazione viene automaticamente trasferita, insieme ai dati relativi alla mappa, al veicolo, aumentando la dotazione navigazionale.

Naturalmente, in futuro sarà anche possibile scaricare microMap a volontà mentre l’automobilista è già in viaggio. I ricercatori hanno anche sviluppato un sistema per posizionare il veicolo in rapporto alla corsia occupata utilizzando informazioni provenienti da una telecamera, dalle coordinate GPS e dai dati cartografici.

Il conducente viene guidato verso la destinazione desiderata seguendo un itinerario specifico per la corsia occupata - per esempio, verso uno spazio libero nel parcheggio vicino all’ascensore più adatto. Mappe dettagliate insieme ad un posizionamento preciso all’interno del parcheggio aiutano gli automobilisti a trovare la propria strada nei garage e durante il viaggio.

Dopo che il veicolo è stato parcheggiato, è possibile trasferire i dati al dispositivo mobile del guidatore. Tale dispositivo portatile continua poi a fornire informazioni e aiuta l’automobilista a navigare a piedi in aree difficili e sconosciute.

ESPERIENZA PLURIENNALE NEL CAMPO DELLA NAVIGAZIONE

I progressi registrati dai sistemi odierni di navigazione BMW, rispetto a soluzioni post-vendita e a quelle dedicate installate sui veicoli da altri costruttori derivano da lunghe esperienze. BMW fu il primo costruttore europeo a lanciare, nel 1994, un sistema di navigazione integrato per un veicolo di serie. Ciò ha rappresentato una pietra miliare per sistemi innovativi atti a far interagire il veicolo con l’ambiente in cui si trovano.

Oggi, questi sistemi sono raggruppati nel concetto BMW ConnectedDrive. BMW sta continuamente sviluppando i suoi sistemi di navigazione allo scopo di mantenere la leadership in questo settore. Lo sviluppo si concentra nelle funzioni innovative supplementari intese a migliorare la sicurezza e il comfort. BMW Research & Technology sta anche recitando un ruolo importante nel progetto di ricerca microNavigation.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati