Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw Nuova Serie 6

Bmw Nuova Serie 6

A chi non desiderava altro che dimenticarne la precedente versione è dedicata la nuova Bmw Serie 6 Concept, preannunciando verosimilmente le linee future della grande coupè di Monaco. Linee eleganti e sportive, messe in risalto dai gruppi ottici Full Led.

Video  Nuova Bmw Serie 6 Coupè - 2011
Video  BMW Serie 6 Coupé xDrive
In Relazione:
Articoli  Serie 6
  Coupè
Video  Video BMW
Video  Foto BMW

Dimensione Carattere:

In veste di anteprima assoluta nello stand biancazzurro del Salone dell’Auto di Parigi, basata sulla Concept GranCoupè, presentata da poco a Pechino, la nuova Bmw Serie 6 Concept preannuncia le future proporzioni della controversa precedente versione disegnata da Chris Bangle della Bmw Serie 6, amata od odiata dal pubblico di appassionati.

La nuova Serie 6 adotta lo stile delle ultime nate della grande famiglia Bmw, che presentano linee sinuose ed eleganti senza abbandonare il tradizionale gusto sportivo, linea guida dei designer di Monaco di Baviera, ben messo in evidenza sulla nuova Bmw Serie 5. L’impostazione è quella di una 2+2 di notevoli dimensioni, con un design sofisticato e una dinamica molto marcata, che preannuncia una nuova interpretazione di questa categoria automobilistica.

A giudicare dalle azzardate politiche Bmw, che hanno sempre e comunque pagato, potremmo vedere una versione GT della nuova Serie 6 che andrebbe ad affiancare la discussa "crossover" Serie 5 GT, grande incompresa, per creare una nuova categoria di berline di lusso "ad ampliata capacità". Resterebbe una versione definitiva principale con carrozzeria Coupè, che magari in sviluppi futuri potrebbe orientarsi verso il nuovo concetto di berline coupè, preannunciato da vetture come Audi A7 Sportback e Mercedes CLS, che ancora non hanno una diretta concorrente del Marchio dell’Elica.

La Bmw Serie 6 Concept unisce l’enorme tradizione del Marchio nello sviluppo di motori altamente tecnologici con un design ricercato e di grande effetto. Lo studio presenta le caratteristiche fondamentali della vetture sportive a sole 2 porte, con cofano lungo (solitamente riempito con grandi propulsori a V) che termina con sbalzo decisamente contenuto, abitacolo arretrato (che aiuta a bilanciare i pesi), passo lungo e basso profilo della linea di cintura che termina con un tetto filante che scorre verso il basso posteriore. Le linee senza soluzione di continuità creano un effetto "monoblocco" tale da far apparire la nuova Serie 6 scolpita da sapienti mani da un unico pezzo.

Il tocco più personale che rende unica la nuova Serie 6, seppur in versione concept, rendendola unica nella categoria ma soprattutto all’interno della gamma Bmw, è rappresentato dai gruppi ottici anteriori completamente costruiti sfruttando la tecnologia dei diodi luminosi, utilizzati per la totalità delle funzioni illuminative, dagli indicatori di direzione agli anabbaglianti. I proiettori sfruttano dei generatori di luce a Led ad altissima efficienza e luminosità, facilmente modulabili per ottenere intensità di luce differenti, così da espletare in maniera perfetta le richieste del caso, dalle luci diurne ad anello fino agli abbaglianti con funzione integrata di luce di profondità ed Adaptive Light Control.

La stessa tecnologia la ritroviamo nelle luci posteriori, dalla tipica forma a L, che creano un collegamento estetico tra coda e fiancate. Anche all’interno di questi proiettori la luce è generata da diodi Led dai quali viene veicolata verso l’esterno tramite particolari profili in materiale plastico Lexan, che rende possibili forme estremamente complesse, lasciando ai designer grande libertà di fantasia. L’effetto finale è una tridimensionalità del faro particolarmente accentuata, con un effetto simile ai microtubi al neon.

L’interno dell’abitacolo della Bmw Concept Serie 6 non lascia nulla al caso e, sfruttando il tipico orientamento degli strumenti verso il conducente, presenta una consolle centrale dal design particolarmente piacevole e raffinato. All’interno di questa trova posto un Control Display da 10,2 pollici, centro di comando i-Drive il cui famoso comando a rotella trova posto sul tunnel centrale, come un diamante incastonato in un gioiello di pelli e legni pregiati.
Come su altre vetture, quali già la precedente versione di Bmw Serie 5, le informazioni di bordo sono proiettate su di un tecnologico "Head Up Display", ereditato dagli aerei militari da combattimento, che permette di tenere sotto controllo tutti i parametri vitali del veicolo e le eventuali istruzioni del navigatore satellitare senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Un piacere musicale di altissimo livello viene garantito dall’impianto Hi-Fi sviluppato appositamente per la Bmw Concept Serie 6 Coupé, composto da sofisticati elementi dello specialista danese di sistemi audio Bang & Olufsen.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati