Notizie dal Mondo dei Motori
BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé

BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé

Tecnologia all’avanguardia, stile, dinamica ed estetica: la nuova sportiva è il risultato della collaborazione tra lo stile italiano e l’industria automobilistica tedesca

In Relazione:
Articoli  BMW
Video  Video BMW
Video  Foto BMW

Dimensione Carattere:

In occasione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013, BMW e Pininfarina hanno mostrato al pubblico la Gran Lusso Coupé, il risultato della loro prima collaborazione, un esemplare unico che rappresenta l’interpretazione esclusiva di una coupé tipicamente bavarese reinterpretata con lo stile unico del famoso carrozziere italiano. “L’appeal di questa collaborazione con Pininfarina sta nel fatto che permette di disporre di un punto di vista molto diverso e speciale su questioni come il lusso e l’esclusività”, ha dichiarato Karim Habib, capo di BMW Design. “L’azienda italiana, dopotutto, è sempre stata in particolare sinonimo di questi criteri, dimostrando di volta in volta la sua grande sensibilità ed eccezionale raffinatezza in questo settore. In Pininfarina, abbiamo trovato il partner ideale per dar forma a questo concetto di veicolo”. Da parte sua, Fabio Filippi, capo del Design di Pininfarina ha sottolineato l’importanza di un simile accordo: “Il risultato di questa collaborazione supera di gran lunga la somma delle sue parti. Quando due marchi così ricchi di tradizione e di esperienza uniscono le forze per trasformare un’idea in realtà, emerge qualcosa di totalmente nuovo ed emozionante. Dall’inizio alla fine, questo progetto è stato definito da un rispetto comune per l’identità di ciascuna delle due aziende”.

Eleganza ai massimi livelli
Con la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé la Casa automobilistica bavarese aggiunge una nuova dimensione al suo vanto di esclusività. La filante due porte cattura l’osservatore al primo sguardo grazie alle ampie superficie e ai profili tesi che costituiscono gli elementi distintivi di una carrozzeria elegante. Le proporzioni sono quelle tipiche di tutte le BMW sportive: passo lungo, cofano motore allungato per accogliere un 12 cilindri (probabilmente lo stesso poderoso biturbo della Serie 7) e abitacolo arretrato conferiscono alla Gran Lusso Coupé una dinamica imponente anche da ferma. Il tutto esaltato da un equilibrio ed una armonia nelle forme che, grazie alla maestria di Pininfarina, diventano il complemento perfetto della tecnologia, della dinamica e della precisione BMW. La tipica griglia a doppio rene, i proiettori rotondi doppi diretti sulla strada e le grandi ruote da 21 pollici completano la caratterizzazione estetica della Gran Lusso Coupé. All’interno troviamo la solita cura maniacale BMW per i dettagli, arricchiti ancora di più dai rivestimenti in pelle di alta qualità, dagli accenti metallici neri cromati e dagli elementi in legno dell’abitacolo ricavati da un singolo pezzo di legno kauri selezionato dagli esperti italiani della Riva 1920. La particolarità di questo legname è la presenza di una venatura particolare che cambia colore da oro a rosso a marrone a seconda dell’incidenza della luce e del punto di osservazione. Una one off unica per genere e stile, dunque, per la quale al momento non è confermato lo sviluppo in una vettura di serie. Ma forse qualcuno a Monaco di Baviera si è accorto che lo stile italiano è di fatto indispensabile per continuare a mantenere l’esclusività BMW.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati