Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw Serie 1 - 2011 - Dettagli

Bmw Serie 1 - 2011 - Dettagli

Un’automobile compatta premium con cui provare un piacere di guida senza pari? La nuova BMW Serie 1, l’unica a trazione posteriore nella categoria di appartenenza. Ora con la nuova tecnologia BMW Twin Power Turbo. Una battaglia con la rivale Audi A3.

Video  Bmw Active E - 2012
Video  Serie 1 tre porte: immagini ufficiali

Dimensione Carattere:

I tedeschi, si sa, sono coriacei e combattenti: e allora la nuova BMW Serie 1 rilancia la sfida all’Audi A3 in Europa occidentale. Probabilmente vincerà chi si avvicinerà di più alle 150.000 unità vendute. E la BMW Serie 1 attacca ancora col concetto di trazione unico nel segmento delle vetture compatte, con un motore in linea montato anteriormente: grazie alla trasmissione della potenza alle ruote posteriori, la Serie 1 ha insuperabili caratteristiche di maneggevolezza. Le proporzioni tipiche per il marchio vengono definite essenzialmente dal cofano motore slanciato, dal passo lungo e dall’abitacolo arretrato.

La nuova BMW Serie 1 è aumentata di 8,5 centimetri in lunghezza e di 1,7 centimetri in larghezza. Il modulo frontale della vettura viene dominato dal doppio rene BMW, dalle forme espressive dei gruppi ottici e dalla presa d’aria tripartita. Il doppio rene inclinato in avanti sottolinea il carattere audace del più sportivo modello compatto; le superfici che circondano il doppio rene sono state modellate tridimensionalmente. Quattro linee caratteristiche sul cofano motore convergono verso il doppio rene, formando una V. E per la prima volta in una BMW gli indicatori laterali di direzione sono stati integrati negli specchietti retrovisori esterni.

Di profilo, la linea del tetto leggermente cadente, il lunotto dall’inclinazione sportiva e i cristalli laterali bassi generano un look tipico da coupé. Una doppia onda si estende fino al montante C, così da aumentare la larghezza dell’apertura della porta e facilitare l’accesso ai sedili posteriori.

La tipica nervatura laterale del marchio nasce nella fiancata anteriore e si evolve seguendo una linea ascendente fino alle luci posteriori. Una linea caratteristica supplementare nella metà inferiore delle porte sfocia nella zona del passaruota posteriore, seguendo un dinamico andamento ascendente. In modo simile si sviluppa la linea del longherone laterale sottoporta che nella zona del passaruota posteriore scorre verso l’alto parallelamente alla strada.

La coda: forte accento della larghezza e ispirazione sportivo/compatta. Al centro del bagagliaio leggermente concavo è stato incastonato il logo BMW. Le luci posteriori montate alle due estremità della coda vengono completate da una cornice lavorata tridimensionalmente; le unità d’illuminazione presentano una struttura orizzontale.

L’andamento delle linee e delle superfici è orientato con dinamismo in avanti, verso la strada. Il caratteristico orientamento verso il guidatore viene sottolineato ulteriormente da una leggera inclinazione degli indicatori e dei comandi montati nella zona centrale della plancia portastrumenti

Due lines. La Sport comprende dei sedili sportivi con rivestimenti speciali, un volante sportivo in pelle con cuciture a vista rosse, un inserto rosso per la chiave della vettura, un bracciolo scorrevole, modanature in nero lucido e inserti nella tinta Korallrot pastello. La strumentazione combinata è abbellita da cifre e scale in un design sviluppato appositamente. Oltre ai sedili con rivestimenti in stoffa/pelle, l’allestimento interno della line Urban include un volante sportivo in pelle, un bracciolo scorrevole, e modanature interne in un nuovo vetro acrilico che genera un intenso effetto tridimensionale di profondità.

La gamma di motorizzazioni disponibile al momento di lancio della nuova BMW Serie 1 comprende cinque motori a quattro cilindri dotati della tecnologia BMW TwinPower Turbo. Nella nuova generazione di motori a benzina della BMW 116i e della BMW 118i il pacchetto tecnologico assicura un’erogazione sportiva della potenza e dei valori di consumo di carburante e delle emissioni esemplari.

La nuova BMW Serie 1 è la prima e l’unica vettura del segmento di appartenenza a essere ordinabile a richiesta con un cambio automatico a otto rapporti. Il tasto di selezione del Modo ECO PRO di serie permette una taratura personalizzata della vettura. A seconda dell’equipaggiamento il tasto influenza diverse funzioni del propulsore e dell’assetto. La caratteristiche di guida della nuova BMW Serie 1 sono un’agilità eccellente, la trazione posteriore, unica nel segmento delle vetture compatte, e una ripartizione dei pesi tra gli assi quasi nel rapporto perfetto di 50 : 50.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati