Notizie dal Mondo dei Motori
BMW Serie 1: Compatta, giovane, ma legata alla tradizione.

BMW Serie 1: Compatta, giovane, ma legata alla tradizione.

Tecnologica, efficiente e, unica della categoria, con tutto il piacere della trazione posteriore.

Video  Serie 1 tre porte: immagini ufficiali

Dimensione Carattere:

Si rinnova la BMW Serie 1, un modello importante in commercio da dieci anni con un totale di circa 2 milioni di esemplari venduti globalmente. Più che di un vero e proprio nuovo modello, si tratta di una variante aggiornata, più bella, efficiente e potente, e in grado di mantenere quella trazione posteriore che rimane un’offerta unica in questa categoria di mercato, insomma, il classico restyling di metà ciclo vita che per BMW significa sempre alzare ulteriormente l’asticella per rimanere al vertice del rispettivo segmento, qualunque esso sia. La nuova Serie 1, non fa differenza e ridefinisce quindi i parametri di riferimento del piacere di guidare nel segmento delle compatte premium grazie alla gamma motoristica rinnovata e ad una serie di ulteriori interventi di riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti grazie all'adozione dell’ultima versione della tecnologia BMW EfficientDynamics. Non basta. Gli equipaggiamenti standard della Serie 1 sono stati notevolmente migliorati e comprendono adesso di serie i sensori luce e pioggia e il ConnectedDrive con sistema di comando iDrive e display ad alta definizione da 6,5 pollici, integrato nella plancia portastrumenti come elemento separato con Sim LTE integrata per accedere ad internet attraverso le App dello specifico store. Sono di serie anche le luci diurne a Led che conferiscono un nuovo volto alla Serie 1. Anche i fari a Led posteriori ora hanno la tipica forma a "L" di BMW. Tra gli optional, i fari Full Led, l’Adaptive light con fendinebbia a Led, l’Active Cruise Control con funzione stop&go, la telecamera di retromarcia, lo Speed Limit Info con divieto di sorpasso e l’ultima generazione del Park Assistant, mentre in alternativa gli allestimenti Advantage, Sport Line, Urban Line e M Sport garantiscono infinite possibilità di personalizzazione. La Serie 1 è inoltre la prima BMW sul mercato con aggiornamento della cartografia del navigatore quattro volte l’anno in modo automatico attraverso la rete LTE.

Forma
Entrando nei dettagli, Il design esterno è stato accuratamente rivisitato ed esprime eleganza sportiva e un’immagine raffinata soprattutto nel frontale. Come nella migliore tradizione del marchio, anche la Serie 1 trova la propria massima espressione nel doppio rene BMW ridisegnato e nelle prese d’aria ingrandite, nonché nella geometria decisamente più bassa dei gruppi ottici, dotati ora di serie di anelli di luce diurna LED e disponibili in opzione e per la prima volta in questo segmento, anche in versione full-LED. Inconfodibilmente legata all’immagine delle ultime BMW anche la vista posteriore con luci ridisegnate nella tipica forma a L e completate da corpi luminosi alimentati da LED. All’interno, l’ambiente premium viene esaltato soprattutto dal disegno più elegante della sezione superiore della consolle centrale con nuovi comandi della radio e dell’impianto di climatizzazione.

Sostanza...che vuole dire anche tanta tecnologia
Come dicevamo, L’equipaggiamento di serie della nuova BMW Serie 1 è stato arricchito e comprende adesso anche il climatizzatore automatico, il sensore pioggia, la radio BMW Professional e il sistema di comando iDrive, con display ad alta definizione da 6,5 pollici, integrato nella plancia portastrumenti come elemento separato. Per chi non si accontenta o richiede caratterizzazioni differenti, ulteriori possibilità di personalizzazione le offrono i diversi allestimenti Advantage, Sport Line, Urban Line e M Sport, ognuno in grado di esaltare e porre l’accento su una delle anime di questa vettura che può essere una raffinata vettura per tutti oi giorni, ma anche una cattivissima berlinetta a due volumi molto vicina al mondo BMW “M”.

Nuovi livelli di efficienza...sempre più in alto
Ma è nella gamma motori che la nuova Serie 1 trova la sua massima consacrazione. Grazie anche alla tecnologia BMW EfficientDynamics sempre più “spinta”, assicurano un’ulteriore riduzione nei consumi di carburante e nelle emissioni. La Serie 1 è in grado di stabilire così nuovi e più elevati parametri di riferimento nel segmento di appartenenza. Per la prima fanno la loro comparsa sotto il cofano della compatta BMW i propulsori a tre e quattro cilindri della nuova famiglia di motori del BMW Group. Nuovo campione di efficienza all’interno della gamma è la 116d EfficientDynamics Edition con 85 kW/116 CV e dal consumo combinato di 3,4 litri/100 chilometri ed emissioni di CO2 di 89 g/km, un valore da auto ibrida. Parlando di efficienza, gioca un ruolo importante anche il cambio Steptronic a otto rapporti di serie sulla BMW 125d, sulla BMW 120d xDrive e sulla BMW M135i xDrive e in opzione per tutte le altre. Il nuovo cambio automatico offre anche il controllo supportato dai dati di navigazione, sempre all’insegna della massima efficienza e della riduzione di consumi ed emissioni. Tanta efficienza non va assolutamente a discapito delle performance pure. Lo dimostra ad esempio l’aumento di potenza di 5 kW a quota 326 CV del fantastico e gustosissimo motore sei cilindri in linea che equipaggia la M135i e che riesce ad associare un consumo di carburante nel ciclo combinato di appena 8,0 litri/100 km ed emissioni di CO2 nel ciclo combinato di 188 g/km. L’automobile BMW appartenente alla famiglia BMW M Performance è abbinabile anche alla trazione integrale intelligente xDrive, così come avviene per le versioni 120d e 118d. Come da tradizione per BMW, la trazione integrale non solo contribuisce alla motricità ed alla stabilità di guida, ma favorisce anche dinamica e piacere di guida. Anche in versione xDrive, la nuova BMW M135i s è da record con un consumo di carburante nel ciclo combinato di 7,8 litri/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato pari a 182 g/km ed uno scatto da 0 a 100 km/h che viene bruciato in appena 4,7 secondi.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati