Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw Serie 1

Bmw Serie 1

Il piacere di guidare esordisce anche nel segmento delle compatte con la nuova BMW Serie 1. La piccola bavarese si presenta con linee sobrie ed accattivanti, equipaggiata con motori da 115 sino a 160 Cv turbodiesel e benzina. In vendita dall’autunno 2004.

Video  Serie 1 tre porte: immagini ufficiali

Dimensione Carattere:

A partire dall’autunno 2004 BMW esordisce nella categoria delle automobili compatte con la BMW Serie 1, cinque porte, lunga 4,23 metri. La nuova Serie 1 è più corta di 23 centimetri della Serie 3 berlina. Il tipico concetto di guida BMW, i potenti motori, i prestigiosi livelli di allestimento e il divertimento alla guida costituiscono un’innovativa e originale alternativa in questo segmento del mercato.

Basta un brevissimo sguardo per capire che la nuova 5 porte è una vera BMW. Il passo lungo, con sbalzo anteriore corto, la linea del padiglione ribassata con la tipica inclinazione della linea del montante C, il caratteristico frontale con la mascherina di sempre ed i doppi fanali conferiscono alla BMW Serie 1 un aspetto che si nota. Il portellone posteriore si apre per rivelare un bagagliaio flessibile che offre al guidatore e ai passeggeri uno spazio variabile tra 330 e 1.150 litri, in grado di accogliere attrezzature sportive anche voluminose per una grande varietà di attività nel tempo libero.

SINGOLARE AGILITÀ E PRECISIONE DI STERZO

A pieno carico o a vuoto, la BMW Serie 1 offre sempre un grande piacere di guidare. I sedili assicurano comfort anche nei viaggi lunghi e la disposizione di tutti i comandi e degli strumenti, strutturata in maniera molto semplice e chiara, offrono al guidatore una perfetta ergonomia durante la sua esperienza di guida. Dopo aver acceso il motore con il pulsante, inizia immediatamente quel piacere di guidare che solo una BMW riesce a trasmettere.

Grazie alla sua agilità e alla precisione dello sterzo, uniche nella sua classe, la Serie 1 assicura una maneggevolezza sportiva e fluida non solo nelle sinuose strade di campagna ma anche tra le vie dei centri urbani. Come tutte le automobili BMW anche la nuova Serie 1 ha il motore anteriore e la trazione posteriore. Perfino nelle curve più strette non si sente alcuna sollecitazione sullo sterzo in quanto le ruote posteriori hanno una trazione ottimale quando la coppia viene trasmessa a terra.

Questo concetto offre inoltre un equilibrio ideale dei pesi tra l’asse anteriore in alluminio tecnicamente avanzato e la sospensione posteriore multi-link a cinque bracci. L’insieme di queste caratteristiche consente ulteriori vantaggi, come l’ottima trazione anche in condizioni di pieno carico in salita. Il concetto di trasmissione e di sospensioni è ulteriormente esaltato da una carrozzeria particolarmente rigida e da un’aerodinamica eccellente, con un CX (coefficiente di penetrazione dell’aria) di appena 0,29.

Nessun’altra automobile nel segmento delle compatte offre nel suo insieme, quanto la BMW Serie 1, una simbiosi così armoniosa di caratteristiche di guida sportiva e di adattabilità nei viaggi lunghi.

QUATTRO MOTORIZZAZIONI DA 115 A 163 CV

Dall’inizio della commercializzazione i clienti potranno scegliere tra quattro motorizzazioni diverse. I modelli 116i (85 kW / 115 CV) e 120i (110 kW / 150 CV) sono dotati dei perfezionati e collaudati motori BMW a benzina. I due modelli diesel, 118d (90 kW / 122 CV) e 120d (120 kW / 163 CV) sono equipaggiati di propulsori a coppia elevata. Tutte le BMW Serie 1 rispettano naturalmente gli standard della normativa antiinquinamento Euro 4. La coppia generata dal motore è trasmessa alle grandi ruote runflat da 16 pollici da uno sportivo cambio manuale a 6 marce (5 marce per la 116i) oppure, a scelta, da un confortevole cambio automatico a 6 rapporti: ambedue, comunque, garantiscono prestazioni dinamiche impareggiabili. La BMW Serie 1 è tra le più vantaggiose del segmento di appartenenza anche in quanto a consumi.

SICUREZZA ATTIVA E PASSIVA AI MASSIMI LIVELLI

I freni a disco di grande diametro offrono grande potenza di frenata in tutte le situazioni. Per mezzo di gruppi ottici posteriori a due stadi, la BMW Serie 1 indica agli automobilisti che seguono se la frenata è eseguita normalmente o con grande intensità. Ricca, inoltre, la dotazione dei sistemi di sicurezza che comprendono, di serie, il sistema antisbandamento (DSC), il Dynamic Brake Control (DBC), il bloccaggio elettronico del differenziale nonché il sistema completo di airbag compresi quelli per le teste su tutti i posti. Insieme all’esemplare struttura di sicurezza della scocca, la Serie 1 ha tutte le premesse per concludere il crash test Euro NCAP con cinque stelle.

PROPOSTE DI ALLESTIMENTO COME NELLA CATEGORIA ALTA

In aggiunta alla già ricca dotazione base esistono moltissime possibilità di personalizzare la Serie 1 con una vasta gamma di optionals di apprezzata qualità BMW. Molti di questi accessori sono finora noti soltanto nei segmenti superiori, ad esempio l’accesso keyless, l’interfaccia bluetooth per il cellulare, i sedili sportivi con regolazione della larghezza dello schienale, l’assistente di parcheggio acustico (PDC) davanti e dietro, i fari bi-xeno nonché una serie di impianti car audio e di navigazione gestibili anche attraverso il modernissimo sistema di comando BMW iDrive con il Controller centrale oppure con comando vocale.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati