Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw Serie 3 Touring - 2005

Bmw Serie 3 Touring - 2005

Dinamica, versatile ed elegante, ecco la Nuova BMW Serie 3 Touring. Il debutto sul mercato è atteso per settembre 2005. Motorizzazione di punta sulla 320d con 163 Cv di potenza e 223 Km/h di velocità massima. In poche parole perfetta e "maggiorata".

Dimensione Carattere:

La nuova BMW Serie 3 Touring propone un concetto moderno con una simbiosi straordinaria di eleganza, dinamismo e sportività e convince per il suo elevatissimo livello di flessibilità e versatilità. Il nuovo modello, che porterà alla quarta generazione la tradizione di successo, sarà in vendita a partire dal 17 settembre 2005, a ottobre arrivano invece le motorizzazioni più performanti.

DINAMICA EFFICIENTE

Analogamente alla BMW Serie 3 berlina, anche la Touring si presenterà con delle motorizzazioni nuove, caratterizzate da un aumento di potenza e consumi più parsimoniosi. La BMW 325i Touring equipaggiata con il nuovo motore sei cilindri in linea lo documenta in modo esemplare: 160 kW (218 CV) a 6.500 giri/min., coppia di 250 Nm tra i 2.750 e i 4.250 giri/min, velocità massima di 243 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi, ripresa da 80 a 120 km/h in 7,9 secondi. Il consumo nel ciclo Ece è di 8,6 litri di carburante.

Anche la BMW 320d Touring convince per le sue prestazioni eccellenti: la velocità massima è di 223 km/h, lo sprint da 0 a 100 km/h è coperto in 8,6 secondi. Per la ripresa da 80 a 120 km/h la BMW 320d Touring impiega solo 7,1 secondi. Il diffusissimo motore quattro cilindri diesel eroga una potenza di 120 kW (163 CV) a 4.000 giri/min e di 340 Nm a 2.000 giri/min; il consumo di 5,9 litri su 100 km nel ciclo Ece è un’ulteriore prova della sua efficienza dinamica. Il filtro anti particolato per il diesel viene offerto come optional.

La nuova BMW Serie 3 Touring è equipaggiata di serie con un cambio manuale a sei rapporti o, a richiesta, con cambio automatico a sei rapporti. La sesta, che offre una rapportatura più stretta e maggiore scalarità tra la marcia più bassa e quella più alta, consente al guidatore di adattare in modo ottimale le cambiate al regime. Il vantaggio si manifesta soprattutto in partenza con la prima impostata essenzialmente sulla trazione.

ULTERIORI MOTORIZZAZIONI

Nell’autunno 2005 saranno presentati sul mercato anche i modelli BMW 330i Touring, BMW 320i Touring e BMW 330d Touring. I dati prestazionali sono:

  • BMW 330i Touring: 190 kW (258 CV) a 6.600 giri/min, 300 Nm tra 2.500 - 4.000 giri/min.
  • BMW 320i Touring: 110 kW (150 CV) a 6.200 giri/min, 200 Nm a 3.600 min-1.
  • BMW 330d Touring: 170 kW (231 CV) a 4000 giri/min, 500 Nm tra 1.750 - 3.000 giri/min.

DESIGN INDIPENDENTE E RAFFINATO

La quarta generazione della BMW Serie 3 Touring è la prima ad essere stata sviluppata come modello indipendente, parallelo alla berlina. Questo si esprime nel design convincente che non le dona solo un "volto" originale nel mondo delle automobili, ma le assicura anche una linea marcatamente sportiva.

LINEA SPORTIVA, D’ISPIRAZIONE COUPÉ

Il modulo anteriore fino al primo montante è praticamente identico a quello della berlina; la zona del divanetto posteriore e il bagagliaio creano un’unità organica che si presenta con una linea sportiva, d’ispirazione coupé.

L’elemento stilistico centrale sono le superfici dei cristalli laterali: mentre la linea del tetto si abbassa elegantemente per congiungersi con la coda spiovente, la linea di spalla è leggermente ascendente, così che le superfici dei cristalli sembrano piccole, tipo coupé. Il largo quarto montante attira lo sguardo sull’asse posteriore, accentuando la trazione posteriore.

VALORE AGGIUNTO: LA TOURING È CRESCIUTA ANCHE ALL’INTERNO

La Serie 3 Touring si presenta esteticamente e nella performance come una tipica BMW - potente, sportiva e compatta; ma c’è dell’altro: infatti, offre un elevato "valore aggiunto": dell’aumento di lunghezza (4.520 mm, + 42 mm rispetto al modello precedente), larghezza (1.817, + 78), altezza (1.418, +9) e passo (2.765 mm, + 35) approfittano sia i passeggeri anteriori che posteriori.

Al contempo, il bagagliaio è cresciuto di 25 litri e offre un volume di 460 litri. Ribaltando lo schienale del divanetto posteriore nel rapporto 60/40, la Touring mette a disposizione una superficie di carico quasi piana e un volume di trasporto di rispettabili 1.385 litri.

EQUIPAGGIAMENTI INNOVATIVI INCREMENTANO LA PRATICITÀ

Ma le misure da sole non dicono molto; quello che conta sono i numerosi equipaggiamenti innovativi della Touring che ne incrementano sensibilmente la praticità. Ad esempio, la tendina parasole segue automaticamente il lunotto ad apertura separata, così da facilitare le operazioni di carico. La soppressione della ruota di scorta - la Serie 3 monta gli pneumatici runflat - la alleggerisce e aumenta il volume offrendo una vaschetta supplementare sotto il piano di carico, disponibile su richiesta come pannello double-face: da un lato ha degli occhielli per fissare in modo sicuro del carico pesante, dall’altro vi è un telo di materiale sintetico per coprire l’interno del bagagliaio e il paraurti ed evitare sporco e graffi.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati