Notizie dal Mondo dei Motori
Bmw Serie 5 - Efficient Dynamics

Bmw Serie 5 - Efficient Dynamics

La massima efficienza nella categoria medioalta? BMW 520d EfficientDynamics Edition, al Salone di Francoforte 2011. La berlina Serie 5 viene alimentata da un motore quattro cilindri diesel da 135 kW/184 CV: vuole solo 4,5 litri per 100 chilometri.

Video  Bmw M5 - Michelin Pilot Super Sport
Video  BMW Serie 5

Dimensione Carattere:

È al Salone di Francoforte la massima efficienza dei propulsori: vedi la BMW 520d EfficientDynamics. Infatti, la berlina Serie 5 viene alimentata da un motore quattro cilindri diesel da 135 kW/184 CV: stando ai dati forniti dalla Caca germanica, pretende solamente 4,5 litri per 100 chilometri.

Da non trascurare i nuovi propulsori a quattro cilindri dotati di tecnologia TwinPower Turbo: completano la gamma di motori a benzina e a gasolio della BMW Serie 5. La gamma viene ampliata con la BMW 520i e la BMW 528i e con nuove varianti a trazione integrale. E attenzione: per la prima volta è disponibile la BMW 550i con motore a otto cilindri.

Senza dimenticare l’offerta di BMW ConnectedDrive, come l’apertura touchless del cofano posteriore e del lunotto, due nuove funzioni dell’optional Comfort Access, e la nuova generazione del BMW Head-Up-Display.

Così lo start/stop automatico con cambio automatico, il tasto di selezione della modalità di guida come ECO PRO, consentono un’ottimizzazione del rapporto tra sportività e consumo di carburante. E comunque, la potenza non viene intaccata: 135 kW/184 CV.

Parallelamente allo sviluppo di sistemi di propulsione per una mobilità a emissioni zero, con EfficientDynamics sono stati raggiunti anche successi nella riduzione del consumo di carburante e delle emissioni dei motori endotermici, specie coi diesel dotati della tecnologia BMW TwinPower Turbo.

A differenza di altre Case automobilistiche - che offrono solo edizioni speciali o delle misure simili a sovrapprezzo - BMW sostiene di ottenere un effetto su larga scala di riduzione delle emissioni nella circolazione stradale. La nuova famiglia di motori BMW Group Efficient Dynamics utilizza un principio costruttivo comune e un numero nettamente cresciuto di componenti identici sia per i motori endotermici che per i propulsori diesel. La base è il principio del motore in linea e sul pacchetto di tecnologie BMW TwinPower Turbo. L’elevato numero di componenti comuni all’interno del sistema modulare BMW per la costruzione di motori rafforza la produzione sostenibile, sia dal punto di vista economico che ecologico.

Il nuovo sistema modulare BMW per la costruzione di motori offre la possibilità di sviluppare dei propulsori a tre, quattro e sei cilindri con livelli di potenza differenti. Indipendentemente dal numero di cilindri, ogni propulsore soddisfa gli standard di eccellenza definiti dal reparto di sviluppo motori del BMW Group, grazie anche alla produzione altamente flessibile negli stabilimenti di Monaco di Baviera e di Steyr. Entro il 2012 i tedeschi investiranno nei due centri produttivi 300 milioni di euro.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati