Notizie dal Mondo dei Motori
Brand presenti al Motor Show 2010

Brand presenti al Motor Show 2010

La crisi nel mercato dell’auto c’è, ma il miglior metodo per combatterla è massimizzare le risorse e dimostrare al mondo che l’Automotive non si ferma. Infatti il 90% dei marchi sarà presente al Motor Show di Bologna 2010 per recuperare il gap del 2009.

Dimensione Carattere:

In occasione della 35^ edizione del Motor Show di Bologna, in programma a BolognaFiere dal 4 al 12 dicembre (2 dicembre giornata dedicata alla stampa, 3 dicembre riservato a stampa e operatori economici) saranno protagoniste le Case automobilistiche.
In questa edizione del Salone, che fa parte del calendario OICA, saranno infatti presenti brand automobilistici, che rappresentano circa il 90% delle quote di mercato italiano nel periodo di riferimento gennaio-ottobre 2010.

Ecco la disposizione del marchi automobilistici protagonisti al Motor Show 2010, suddivisi per padiglione.

Al padiglione 21 sono di scena Renault e Dacia, Isuzu, DR e Great Wall.

Il padiglione 22 ospita Opel, Kia e Bubble.

Sapore tutto italiano per il padiglione 25: al suo interno tutti i brand del gruppo Fiat, ovvero Abarth, Alfa Romeo, Ferrari, Fiat, Lancia, Maserati e le ultime arrivate, Chrysler e Jeep. Fiat è presente anche con Autonomy, il programma di mobilità per persone diversamente abili. Nel padiglione presente anche lo spazio di Editoriale Domus.

Al padiglione 26 espongono il gruppo Daimler, con i brand Mercedes-Benz e smart, Land Rover, Volvo, Tata, oltre a Mitsubishi, Ssangyong.

All’interno del padiglione 29 spazio a Ford e al gruppo Psa, con Citroen e Peugeot.

Il padiglione 30 è il regno dell’elettrico con Electric City ’Powered by Enel’, l’iniziativa inedita dedicata alla mobilità elettrica che si snoderà all’interno di una scenografica ambientazione urbana: il pubblico può ammirare e provare direttamente sulla pista indoor il top delle vetture ad alimentazione elettrica presenti oggi sul mercato, in particolare di Citroen, Fiat, Mitsubishi, Nissan, Peugeot, Renault, smart e Tazzari, oltre ai prodotti di Micro-Vett. All’interno di Electric City ’Powered by Enel’ avranno un loro spazio anche le istituzioni, come il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e la parte scientifica, con le Università e i Centri di Ricerca che prendono parte a questo progetto.

Al padiglione 31 il padrone di casa è Volkswagen Group: presenti Seat, Skoda e Volkswagen. A completare il quadro, Audi: la casa dei quattro anelli infatti è protagonista nel Quadriportico.

Il padiglione 32 ospita i marchi Hyundai e Nissan.

Un’area del padiglione 33 dal 2 al 4 dicembre è dedicata a Racing Professional Motor Show, la nuova iniziativa business to business dedicata al motorsport professionale, riservata agli operatori economici del settore. Il mondo Racing sarà protagonista dell’intero padiglione per tutta la durata della manifestazione, con gli spazi espositivi delle scuderie e delle aziende del settore.

Il padiglione 35 viene come sempre dedicato alla zona paddock dell’Arena Gare, quest’anno titolata Mobil 1 Arena, che ospita gli eventi sportivi e le esibizioni in programma al Motor Show 2010.

È riservato invece al Paddock Show il padiglione 36: questo spazio sarà uno speciale luogo d’incontro tra i team Racing, presenti con i propri motorhome, gli operatori e il pubblico della manifestazione. L’iniziativa Paddock Show si svolge con il coinvolgimento di team e aziende del settore ed è nata dalla voglia del pubblico del Motor Show di visitare il paddock della Motorsport Arena, area chiusa ai visitatori, e dall’intenzione di creare un’occasione di business per il mondo del motorsport: al padiglione 36 si potrà trovare la replica di un vero e proprio paddock in cui sono rappresentate le diverse discipline del motorsport, dalla pista al rally.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati