Notizie dal Mondo dei Motori
Buon compleanno Classe G

Buon compleanno Classe G

La più avventurosa delle Mercedes compie 35 anni e si regala l’edizione speciale Dark Edition.

Video  35° Mercedes Classe G: viaggio da guinness

Dimensione Carattere:

È la più avventurosa delle Mercedes-Benz, forse una delle più belle di sempre, di sicuro fra le più longeve della pur lunghissima storia del marchio tedesco con la Stella. Classe G compie 35 anni e, con immutato vigore e mai allontanandosi dalla silhouette originale, si concede la doppia edizione speciale Dark Edition. Un anniversario e due varianti, l’esclusiva serie speciale Edition 35 veste la G 350 BlueTec e G 500. Una versione caratterizzata dalla carrozzeria color Mystic – bianco brillante o argento palladio metallizzato – con cerchi in lega a 5 razze da 18 pollici di colore nero brillante, paraurti, passaruota, retrovisori e tetto in nero ossidiana metallizzato, per un accento nuovo al modello icona capace di non tradire mai, mai!, la propria immagine.

Nata nel 1979 da un progetto cominciato nel 1972-1973, Classe G ha sempre avuto un’immagine legata al viaggio, all’avventura, alla robustezza ma anche a una certa eleganza non gridata che l’ha resa l’auto degli yuppies negli Ottanta, anni in cui in Italia Abatantuono e Salvatores salgono a bordo per il loro mitico Marrakech Express. Nel tempo si sono modificati alcuni dettagli estetici e soprattutto gli interni, sempre meno spartani. Così Classe G Edition 35 può offrire due differenti rivestimenti in pelle pregiata e opzioni di allestimenti nella versione bicolore designo porcellana-nero o solo nero; in entrambe i casi le cuciture sono in rosso, quindi a contrasto, per enfatizzare il carattere sportivo dell’edizione anniversario. Il pacchetto Sport, di serie, completa il look della vettura con passaruota marcati Amg e, solo per la versione G500, con i terminali di scarico sportivi. Spetta al pacchetto Chrome inserire dettagli cromati nella griglia del radiatore ma anche introno al pannello di comando, stressando ulteriormente il concetto di sportività all’interno dove la plancia è rivestita in pelle, c’è il volante performance Amg, oltre al cruscotto in piano black lucido ton sur ton con il rivestimento del padiglione in microfibra nero. Il tocco in più? I sedili climatizzati. Il modo più chic per affrontare qualunque avventura.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati