Notizie dal Mondo dei Motori
Chevrolet Camaro 2009

Chevrolet Camaro 2009

Ritorno al futuro per la nuova Chevrolet Camaro. Un design giovanile e moderno che esprime una grande tradizione, abbinato a un motore 6.2 V8 da 422 Cv anche con AFM. Design retrò e grande cura nei dettagi. lIn produzione tra la fine del 2009 ed il 2010.

Video  Chevrolet Camaro - Concept
Video  Chevrolet Camaro Convertible

Dimensione Carattere:

Al Salone di Parigi 2008 rinasce un’icona dell’automobile, la nuova Chevrolet Camaro, una sportiva ad alte prestazioni che arricchisce il suo indubbio fascino con avanzati contenuti tecnologici.

La nuova Camaro coupé rilancia un’icona dell’automobile con uno stile che è al tempo stesso moderno e fedele alle sue origini. La linea personale, bassa ed allungata, così come alcuni rinnovati spunti stilistici, mostra come la nuova Camaro attinga alla sua grande tradizione senza cadere nella trappola del "retrò". Il motore 6.2 V8 da 400 Cv (294 kW) con gestione attiva del carburante dà a questa vettura la potenza che il suo aspetto fa immaginare.

"La nuova Camaro racchiude il meglio di due mondi: una grande tradizione ed un pacchetto assolutamente moderno ed avanzato di prestazioni, comfort e tecnologia" dice Wayne Brannon, direttore esecutivo di Chevrolet Europe. "Dal punto di vista dell’estetica e del comportamento su strada questa vettura rappresenta una scelta molto personale per tutti coloro che cercano un’automobile con prestazioni di assoluto rilievo. Per non parlare del fatto che ha un rapporto prodotto/prezzo che i nostri concorrenti non sono semplicemente in grado di offrire".

Con la sua linea imponente, personale, bassa, allungata, molto ben proporzionata, che riflette fedelmente quella del progetto originale, la nuova Camaro si riallaccia al grande passato di questo modello senza scivolare peraltro nella trappola del retrò.

Il frontale a forma di "V", le prese d’aria laterali inserite nei pannelli posteriori ed i fianchi larghi sono altrettanti elementi distintivi di Camaro. Tutti questi elementi, sebbene rendano la nuova Camaro immediatamente riconoscibile, sono realizzati in modo brillante e moderno.

Questa fusione di elementi tradizionali e moderni è stata espressamente voluta dai progettisti. «Vogliamo esprimere la grande tradizione Camaro, ma riconoscere al tempo stesso che realizzare questa moderna sportiva è molto più che rendere onore ad un modello classico» spiga Ed Welburn, vice-presidente di GM Global Design.

PARTICOLARITÀ DEGLI INTERNI

Gli interni della nuova Camaro sono caratterizzati da una grande cura per i particolari e da un raffinato equilibrio di tradizione e di modernità. I due strumenti circolari incassati sono un preciso richiamo alle Camaro di un tempo, ma al tempo stesso contrastano con la delicata illuminazione interna che utilizza la tecnologia dei LED per conferire all’abitacolo un’atmosfera calda ed accogliente.

Altri particolari come i comandi cromati, le superfici leggermente opache ed i rivestimenti interni in tessuto di qualità od in acrilico trasmettono un senso di qualità mai visto prima su una Camaro. La maggiore attenzione per i particolari risulta evidente nella strumentazione della console centrale che riprende alcuni temi della Camaro del 1969 ed utilizza una modernissima retroilluminazione a LED.

MECCANICA DI ASSOLUTO RILIEVO

Il potente 8 cilindri a V di 6.200 cc sviluppa 422 CV (310 kW) e ha una coppia massima di 56,3 kgm (553 Nm), ma soprattutto conferisce alla nuova Camaro una forza che corrisponde al suo aspetto esteriore. Adottato per la prima volta sulla versione 2008 di Corvette, questo propulsore è dotato di una nuova testata pensato per migliorare l’aspirazione e lo scarico ed incrementare la coppia a basso regime e la potenza massima.

La versione abbinato alla trasmissione automatica a 6 marce sviluppa 400 Cv (294 kW) e ha una coppia massima di 54,5 kgm (535 Nm). E’ dotato del sistema di gestione attiva del carburante Active Fuel Management sviluppato da GM che permette di viaggiare ad andatura costante utilizzando solo 4 cilindri.

Il controllo elettronico della tenuta di strada StabiliTrak ed il controllo elettronico di trazione sono di serie. Chi volesse sfruttare appieno le prestazioni della vettura, guidandola ad esempio in circuito, può utilizzare la modalità Competitive/Sport. La versione con cambio manuale a 6 marce è dotata di un sistema Launch Control che le permette di partire ancora più rapidamente.

I grandi dischi freno ventilati da 355/365 mm con pinze in alluminio Brembo a 4 pistoncini garantiscono un ottimo comportamento in frenata e sono adatti anche all’impiego in pista. Le sospensioni anteriori sono di tipo Multi-link con giunti a doppia sfera, mentre le originali sospensioni posteriori indipendenti a 4,5 punti di attacco hanno un doppio isolamento con l’autotelaio per garantire un comportamento ancora più confortevole.
La nuova piattaforma mondiale GM per i modelli a trazione posteriore garantisce una validissima struttura che migliora la sicurezza, la tenuta di strada e maneggevolezza. Una qualità di livello mondiale è ottenuta utilizzando fiancate monopezzo ed accuratissime tolleranze tra i pannelli di carrozzeria.

Chevrolet Camaro presenta infine una completa dotazione di sicurezza che comprende airbag frontali bifase, airbag laterali inseriti nei sedili anteriori ed airbag laterali a tendina in corrispondenza dei sedili anteriori e posteriori.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati