Notizie dal Mondo dei Motori
Chevrolet Nubira - Test Drive

Chevrolet Nubira - Test Drive

Una berlina con grinta! un bel motore nervosetto, rifinita con grande cura, ad a un “prezzo giusto”, è questa la rinnovata GM Daewoo Nubira, il riuscito restyling firmato da Pininfarina.

Video  Chevrolet Nubira

Dimensione Carattere:

Una berlina con grinta! un bel motore nervosetto, rifinita con grande cura, ad a un "prezzo giusto", è questa la rinnovata GM Daewoo Nubira, il riuscito restyling firmato da Pininfarina.

Ci sono auto, come questa Daewoo Nubira, berlina 3 volumi a quattro porte, che pur facendo la classica "bella figura" sia come linea che come allestimenti e design interni, riescono anche ad essere proposte, persino con alcuni tocchi di lusso ed una eleganza discreta, ad un prezzo molto interessante ed abbordabile, che ha fatto esclamare a molti dei nostri intervistati: "ma perché dovrei acquistare quell’altra o quell’altra ancora, che costa molto di più?".

Il suo design è firmato Pininfarina e ci siamo ritrovati spesso ad osservare e studiare la "matita" che ha disegnato i tratti e tracciato le sue linee, nuove e diverse da quelle di quasi tutte le altre auto: il suo marchio è Daewoo ma potrebbe, senza problemi, rivestire l’abito anche di altri marchi.

Lunga m. 4.50, larga 1.73, alta 1.45 è disponibile nella cilindrata 1.6 della nostra Prova, con una potenza di 109 CV (80kW), accelerazione da 0-100 in 10.7 sec., velocità massima 187 Km/h, disponibile anche con il motore di 1.8 con potenza di 122 CV (90 kW) e può raggiungere una velocità massima di 194 Km/h con una accelerazione da 0-100 di 9.5 sec.

I consumi omologati sono rispettivamente per il motore 1.6: ciclo extraurbano 6,0 litri/100 Km corrispondenti a 16,6 Km/litro, ciclo urbano 9,1 (10.9 Km/litro) consumi confermati nella nostra prova dove in città ci siamo esattamente mantenuti su una media di 10/11 Km/litro, leggermente superiori invece per il motore 1.8.

Il prezzo di vendita, al momento della pubblicazione, è per la 1.6 SX di 15.200 Euro, poco più di una piccola/media, mentre per la 1.8 CDX è di 17.400 Euro, da richiedere invece le promozioni in corso.

Dotazione di serie di notevole livello, infatti l’equipaggiamento della nuova Daewoo Nubira 1.6 soddisfa anche i clienti più esigenti e comprende quasi tutto: aria condizionata – chiusura centralizzata con telecomando apribagagliaio – volante regolabile in altezza ed inclinazione – alzacristalli elettrici anteriori e posteriori – regolazione elettrica specchietti esterni – volante e pomello cambio rivestiti in pelle – sistema audio con sei altoparlanti, 2 airbag anteriori e due laterali, di serie anche gli attacchi Isofix per i seggiolini dei bambini nei posti esterni del divano posteriore, paraurti in tre strati: gli anteriori sopportano senza danneggiarsi, urti fino a 8 Km/h.

L’allestimento CDX della 1.8 comprende inoltre: sistema audio con caricatore per 5 CD con comandi al volante – servosterzo ad assistenza variabile con la velocità – fendinebbia – tergi con sensore pioggia.

La parola del progettista: Ki-Joon Yu ingegnere capo "Il nostro chiaro obiettivo nello sviluppo della nuova Nubira era di confrontarci con il meglio del segmento in termini di comfort di marcia ed in particolare nella prevenzione di rumore e vibrazioni. Per questo abbiamo deciso di adottare le sospensioni indipendenti anche al retrotreno". Allo stesso modo i componenti dell’autotelaio sono stati modificati per adattarli alle esigenze ed alle preferenze dei clienti europei, infatti la Nubira "europea" adotta montanti McPherson con ammortizzatori a gas su tutte e quattro le ruote, molle più rigide di circa il 10% ed ammortizzatori più frenati del modello "asiatico".

Cerchi da 15", in acciaio o lega, pneumatici 195/55R15 ed impianto frenante con quattro freni a disco, gli anteriori autoventilanti, impianto ABS Bosch a quattro canali, di serie su tutti i modelli con il sistema elettronico di distribuzione della forza frenante.

Dagli esclusivi 30 MiniTest di Newstreet sono emersi i molti pregi della Nubira e naturalmente anche qualche particolare da rivedere come ad esempio: il possibile aggancio alla scarpa destra ad uno scalino sul lato del tunnel, la mancanza di una maniglia interna al cofano bagagliaio per facilitarne la chiusura, le scritte sulle alette parasole non in italiano, bello e ben rifinito il volante in pelle ma un po’ troppo liscio, non veloce ritrovare i pulsanti clacson in caso di azionamento d’emergenza, abbastanza fastidioso il cicalino che suona anche senza chiave inserita a luci di posizione accese, simboli sul telecomando poco visibili con l’oscurità non essendo evidenziati di bianco, ma nero su nero.

Molto buona la dotazione dei vani portaoggetti presenti un po’ in tutte le zone e su tutte le portiere anche quelle posteriori, potendo così sistemare i cellulari dove si preferisce, molto capace il cassetto lato passeggero, cassettino vellutato alla sinistra del volante, portalattine, comoda ed originale tasca a rete sul fianco schienale passeggero, altro vano discreto sul tunnel davanti alla leva del cambio che incorpora anche l’utilissima presa a 12V, altri vani disponibili nel comodo bracciolo centrale integrato, così come la plafoniera anteriore con spot e quella centrale ad accensione sia temporizzata che con interruttore e comoda per i passeggeri dei posti posteriori che molti dimenticano, 4 bocchette aria sul cruscotto con comoda regolazione a rotella, 3 maniglioni per i passeggeri e scatolotto porta occhiali per il guidatore.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati