Notizie dal Mondo dei Motori
Chevrolet Volt arriva nelle concessionarie italiane

Chevrolet Volt arriva nelle concessionarie italiane

La gemella di Opel Ampera è ora disponibile presso alcuni autosaloni individuati nelle principali aree metropolitane: Torino, Padova, Milano, Roma e Napoli

Video  Chevrolet Volt - 2010

Dimensione Carattere:

Della Chevrolet Volt, eletta Auto dell’anno 2012, se n’è tanto parlato e ora finalmente arriva anche nelle concessionarie italiane: il costruttore ha reso noto che i clienti interessati all’acquisto di questa nuova e rivoluzionaria auto elettrica possono fin da subito prenotare una prova su strada per valutarne le qualità. In questa prima fase di avvio della commercializzazione, la nuova Volt sarà disponibile nelle Concessionarie del marchio General Motors di Torino, Padova, Milano, Roma e Napoli.

È dunque finalmente possibile testare di persona le caratteristiche tecniche di questa automobile che sulla carta sono di assoluto rilievo. La Volt, infatti, monta un propulsore elettrico da 150 CV con una coppia istantanea di 370 Nm, identica a quella di una sportiva Corvette. Una potenza simile permette di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 9 secondi e di raggiungere una velocità massima di 161 km/h. Grazie alla pioneristica tecnologia Voltec sviluppata dalla GM, l’autonomia dell’auto in modalità elettrica varia da 40 a 80 km, con una singola carica della batteria agli ioni di litio. Una percorrenza importante, dunque, che può diventare addirittura notevole e toccare i 500 km di autonomia con il supporto del generatore a bordo rappresentato dal motore termico da 1,4 litri e 86 CV che permette di ricaricare la batteria una volta esaurita.

A tanta tecnologia, la Chevrolet Volt affianca anche tanta sicurezza e confort: grazie alle 5 porte e ai 4 comodi posti, si candida così a diventare la prima auto di famiglia. Premiata con le 5 stelle EuroNCAP, l’auto ha nella dotazione di serie il controllo elettronico della stabilità StabiliTrak, il sistema ABS elettroidraulico, freni a disco ventilati e ben 8 airbag. La vettura offre inoltre un ampio un vano bagagli con capacità che varia da 300 a 1.005 litri con i sedili posteriori ribaltati.

Chevrolet Volt è disponibile al prezzo di listino chiavi in mano di 43.350 euro, con un allestimento che prevede 2 schermi LCD touchscreen per il controllo degli impianti di bordo e di infotainment, raffinati interni in pelle, climatizzatore con sensore di umidità, interruttori touch sensitive, connettività Bluetooth, impianto audio con comandi al volante e attacco USB e Aux-in.

Per vivere al meglio l’esperienza di guida della Volt, la Chevrolet ha messo a punto il programma “Drive Volt” in collaborazione con ALD Automotive: quanti fossero interessanti all’acquisto, possono sottoscrivere una formula commerciale “tutto incluso” che, per un importo mensile di 897 euro IVA inclusa, permette di guidare l’auto per 48 mesi e 80.000 km totali senza nessuna spesa ulteriore per tassa di proprietà, bollo, tagliando di manutenzione, assicurazione e gestione di tutte le pratiche amministrative.

L’avvio della commercializzazione della Chevrolet Volt arriva in un momento positivo per le vendite della divisione europea della marca del Gruppo GM, che ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un salto attivo dei volumi del 7,8% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno. Tra gennaio e marzo, il marchio di GM ha commercializzato 55.104 auto nei 39 mercati dell’Europa Occidentale e Centrale. Le vendite sono salite percentualmente soprattutto in Polonia (+64%), Regno Unito (+40%), Svezia (+37%), Paesi Bassi (+36%), Austria (+26%), Belgio (+24%) e Germania (+21%). In Italia, la nuova Chevrolet Aveo è cresciuta del 69%, con 2.428 immatricolazioni: a soli 7 mesi dal lancio, più di 8 mila clienti hanno già firmato un contratto d’acquisto. Lo stesso modello a 4 e 5 porte è stato anche il più venduto in Europa (15.800 unità), seguito dalla citycar Spark (15.000 unità) e dalla berlina Cruze (10.100 unità).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati