Notizie dal Mondo dei Motori
Citroen Berlingo e Peugeot Partner Crash Test

Citroen Berlingo e Peugeot Partner Crash Test

Con risultati altalenanti.

In Relazione:
Articoli  CITROEN
Video  Video CITROEN
Video  Foto CITROEN

Dimensione Carattere:

Si tratta di MPV di derivazione commerciale, seppure destinati al trasporto di persone e ad un utilizzo familiar oltre che eventualmente professionale. Mezzi quindi che puntano tutto su praticità, versatilità ed abitabiità, ambiti nei quali risultano imbattibili. Peugeot Partner e Citroen Berlingo sono stati sottoposti ai crash test da parte dell’Istituto Indipendente Europeo EuroNCAP. Le performance in tema di sicurezza di Berlingo e Partner devono quind tenere conto della loro origine di veicolo commercial e non possono quindi essere paragonati nei punteggi a quelli ottenuti dalle vetture tradizionali del gruppo Ps ache si posizionano sempre al vertice dei rispettivi segmenti. Fatta questa precisazione, le MPV francesi si sono ben comportate nei confronti dei bambini trasportati risultando così perfette per le famiglie anche sotto il profilo della sicurezza, mentre hanno concesso qualcosa alla loro natura di veicolo commerciale in tema di dotazioni di sicurezza.

Nelle prove che misurano il grado di sicurezza per gli adulti trasportati, Berlingo e Partner hanno ottenuto un 56%, totalizzando 21 punti. Analizzando le singole prove si scopre che le MPV si sono in realtà comportate piuttosto bene nelle prove cui sono state sottoposte, ma hanno scontato il fatto di non aver potuto essere sottoposta alla prova di urto laterale contro un palo in assenza di aibag laterali sulle version testate. Ecco I risultati nel dettaglio: 11.6 punti nella prova di urto frontale dove è risultata adeguata sia per il che per il guidatore. Nell’urto laterale contro una vettura, Berlingo e Partner eccellono totalizzando 8 punti con ottimi livelli di protezione per gli occupanti.

Discordante il risultato nel test che simula il tamponamento e misura le sollecitazioni sul collo dei passeggeri: mediocre il grado di protettività per quanto riguarda i passeggeri anteriori, ottima invece quella riservata ai posti posteriori. Il risultato complessivo è stato così di 1,8 punti. I test che misurano il livello di sicurezza per i bambini ospitati su appositi seggiolini omologati, sia per i più piccoli (fino a 3 anni) che per i più grandicelli (sopra i tre anni), sono terminati con buoni risultati in entrambi i casi: 12 punti nel primo caso e 9,4 nel secondo. La sessione si è conclusa con 36 punti e 74%. Per quanto riguarda la protezione dei pedoni, Berlingo e Partner ottengono 23 punti e 63%. Particolarmente critica la situazione in caso di impatto con la parte inferiore e laterale del parabrezza, ottima invece la protettività a livello di paraurti e parte centrale del cofano motore. La dotazione di sicurezza è stata giudicata con 6 punti e 48%. L’Esp è di serie , ma l’indicatore di cinture allacciate è presente solo per il guidatore sulle versioni oggetto del test, ma disponibile su versioni prodotte successivamente anche per il passeggero.
Risultato finale: 3 stelle




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati