Notizie dal Mondo dei Motori
Citroen C6

Citroen C6

Per distinguersi e per sedurre. La nuova Citroen C6 sfoggia la sua identità stilistica, con la concezione di una grande stradista. Elevato contributo tecnologico. Due i Motori, benzina 3.0 (215 cv) e diesel 2.7 Hdi (208 Cv). Sul mercato ad Ottobre 2005.

Video  Crash Test Citroen C6 2005

Dimensione Carattere:

Presentata allo scorso salone di Ginevra e commercializzata sul mercato italiano ad ottobre 2005, la nuova Citroen C6 completa la gamma delle berline, attraverso la propria appartenenza all’universo di alta gamma, un mondo nel quale lo stile unico e senza tempo delle Grandi Citroen, insieme alla loro tecnologia innovativa, hanno permesso alla Marca di costruire una legittimità universalmente riconosciuta.

Citroen C6 rispetta i valori fondamentali del suo segmento: eleganza, raffinatezza, status... e li associa ai valori essenziali della Marca, che nascono dalla sua storia ma sono in costante evoluzione, e si esprimono attraverso lo stile e la ricerca del benessere passando per una tecnologia d’avanguardia.

Citroen C6 gioca la carta della distinzione e della seduzione, in cui design, benessere, piacere e tecnologia utile raggiungono un nuovo grado di perfezione.

Citroen C6 allea una carrozzeria dalla linea fluida ed elegante ad un abitacolo con un’ergonomia completamente rivisitata. Questa struttura semplice e priva di qualunque dettaglio superfluo procura istantaneamente agli occupanti di C6 una sensazione di benessere unica che, associata alle caratteristiche di essenzialità ed intuitività del posto di guida, permette al conducente di adattarsi in modo naturale ad un ambiente nuovo, ma dalle funzionalità evidenti.

La nuova C6 beneficia delle ultimissime innovazioni tecniche nella strumentazione, la motorizzazione e il collegamento al suolo.

Il sistema di proiezione sul parabrezza dei dati di guida, l’Avviso di Superamento involontario della Linea di carreggiata (ASL), i fari bi-Xeno ad orientamento intelligente, la sospensione idropneumatica con ammortizzamento variabile istantaneo e un nuovo motore 2,7 V6 24v bi-turbo HDi FAP rappresentano i principali elementi di un contenuto tecnologico completo e innovativo.

Autentica creazione, C6 realizza l’alleanza dei codici stilistici della Marca e del segmento dei veicoli di alta gamma. Le proporzioni, la linea del tetto e la curva dei passaruota disegnano una silhouette che rivela al primo sguardo l’identità Citroen.

La filosofia e la linea dello sbalzo allungato nella parte anteriore e corto nella parte posteriore realizzano la sintesi tra un coupé potente e una berlina di prestigio, con le sue varie funzionalità.

Nel frontale, Citroen C6 adotta un’ampia calandra che integra gli chevron cromati, che si estendono fino ai fari verticali. I fari risalgono sui parafanghi e sull’ampio cofano dotato di nervature, per un look determinato.

Decisamente di status, con passo allungato, C6 seduce per il profilo slanciato e aerodinamico, che suggerisce stabilità, potenza ed abitabilità.

Le superfici vetrate sposano la linea sagomata dell’arco del tetto, che sfugge verso i montanti posteriori, ammiccando sottilmente all’universo dei coupè. Questo riferimento di stile è confermato dalla presenza delle portiere senza cornice.

La parte posteriore esce dagli schemi. Il lunotto posteriore concavo scende sul portellone posteriore che completa la sagoma, ed integra le funzioni d’illuminazione. La presenza di uno spoiler posteriore ad incidenza variabile riafferma uno dei valori fondamentali della Marca: l’aerodinamismo.

All’interno, la sensazione di spazio e benessere si percepisce immediatamente. Il cruscotto essenziale, i materiali nobili e raffinati, ed infine i sedili generosi e sagomati, invitano i passeggeri di Citroen C6 a viaggiare in tutta serenità.

Oltre allo stile, C6 propone un approccio innovativo alla tecnologia d’avanguardia, al dinamismo e al confort.

Con C6, Citroen, riafferma uno dei valori fondamentali della Marca: l’innovazione.

Citroen C6 propone una nuova concezione del posto di guida, che abbina un quadro strumenti essenziale dedicato al conducente, un grande display centrale e un sistema di proiezione sul parabrezza dei dati di guida, che consente di sovrapporre alla visuale della strada le informazioni essenziali: la velocità, ma anche la navigazione, con un contributo notevole in termini di sicurezza attiva.

Oltre ai sistemi intelligenti di assistenza alla guida già presenti su C4 e C5 come l’Avviso di Superamento involontario della Linea di carreggiata (ASL), l’assistenza anteriore e posteriore al parcheggio, i fari bi-Xeno ad orientamento intelligente, il regolatore e il limitatore di velocità, Citroen C6 dispone in esclusiva nella gamma Citroen di freno di stazionamento elettrico.

Il posizionamento nella fascia superiore della gamma di Citroen C6 è confermato dalla scelta di due motorizzazioni V6 Benzina e Diesel, che privilegiano la flessibilità e il confort di guida: il motore benzina da 3 litri di cilindrata che sviluppa 215 cv DIN (155 kW) e il nuovo 2.7 V6 24v bi-turbo HDi, che sviluppa 208 Cv (150 kW) ed è dotato di Filtro antiparticolato. Le due motorizzazioni sono abbinate ad un cambio automatico a 6 rapporti.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati