Notizie dal Mondo dei Motori
Citroen DS Numéro 9 maxi coupé

Citroen DS Numéro 9 maxi coupé

Con il concept dell’ammiraglia che verrà presentato a Pechino il prossimo 27 aprile, la Casa del Double Chevron completa la gamma DS

Video  Citroen DS Numéro 9 video ufficiale
Video  Citroen DS Numéro 9

Dimensione Carattere:

A due anni dal lancio, la linea DS, composta da Citroen DS3, DS4 e DS5, conta già oltre 200.000 unità vendute. Ora la Casa francese completa la sua gamma premium presentando il concept di un’ammiraglia dalle linee raffinate ed esclusive, tipiche della linea DS. E come tutti i grandi costruttori mondiali, guarda all’est asiatico per allargare i suoi orizzonti di vendita. Non è un caso, quindi, che la nuova DS Numéro 9 verrà ufficialmente mostrata al grande pubblico durante il Salone dell’auto di Pechino: ancora in versione concept, il nuovo modello preannuncia la futura linea DS e i codici stilistici dei prossimi 3 modelli: una berlina del segmento C Premium, un SUV e una berlina di alta gamma del segmento D.

Alte prestazioni, bassi consumi
Dietro uno stile unico e assolutamente riconoscibile che rivisita in chiave moderna il concetto di shooting brake, il concept car Numéro 9 nasconde il meglio della tecnologia Full Hybrid plug-in sviluppata da Citroen, che garantisce a questa grande ammiraglia (lunga 4,93 metri, larga 1,94, alta appena 127 centimetri e con un passo di 3 metri) un’autonomia in modalità completamente elettrica di 50 km a emissioni zero. Un risultato ottimo (ricordiamo che la DS 5 ibrida attualmente sul mercato offre un’autonomia a “zero emissioni” di appena 4 chilometri) ottenuto grazie al motore elettrico collegato alle ruote posteriori e alimentato con batterie agli ioni di litio, ricaricabili in 3 ore e mezzo tramite una normale presa di corrente domestica, con potenza di 70 CV e coppia massima di 200 Nm. All’unità elettrica è abbinato un motore termico diesel o benzina, a seconda dei mercati in cui verrà venduta la Numéro 9. Il modello che verrà esposto al salone di Pechino avrà un motore a benzina 1.6 litri THP con 225 CV/165kW e 275 Nm di coppia. In funzionamento combinato, quindi, la DS Numéro 9 potrà contare su una potenza complessiva di 295 CV con una coppia di ben 425 Nm! La Numéro 9 beneficia anche di una tecnologia microibrida di ultima generazione in grado di mettere in stand by il motore termico nelle situazioni in cui non è richiesto il suo funzionamento. Tutta questa raffinatezza tecnica ha ovviamente ricadute positive sulle prestazioni e sui consumi. Grazie alla funzione Boost, che in casi di forti accelerazioni associa la coppia dei due motori, la Numéro 9 accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e percorre il chilometro da fermo in appena 28 secondi. Prestazioni di altissimo livello, che non penalizzano affatto i consumi, attestati su 1,9 litri/100 km e 42 g/km di emissioni di CO2.

Tutti i vantaggi dell’ibrido
Per gestire al meglio l’esuberante potenza della DS Numéro 9 in caso di forti sollecitazioni o scarsa aderenza della strada, i tecnici francesi hanno configurato il sistema Full Hybrid in modo da consentire al pilota di impostare la trazione integrale del veicolo, attivando il motore elettrico sulle ruote posteriori e il motore termico su quelle anteriori. In condizioni di guida particolarmente difficili, ad esempio in salita su strada innevata, è così possibile sfruttare al meglio e in modo sicuro tutta la motricità della Numéro 9, con un controllo totale assicurato dalle sospensioni idrauliche attive. Oltre alle prestazioni ambientali e su strada, la tecnologia full-hybrid ricaricabile offre un terzo non trascurabile vantaggio: l’abitacolo può essere precondizionato prima dell’utilizzo del veicolo, per assicurare il massimo benessere agli occupanti sin dal momento in cui salgono a bordo.

Raffinata eleganza
All’esterno, la DS Numéro 9 si caratterizza per il look del frontale con una firma luminosa inedita, caratterizzata da una calandra dalla lavorazione tridimensionale, che si fonde nei proiettori full LED alla cui estremità si trovano i fari diurni. Le linee innovative proseguono sul tetto flottante sottolineato da un dettaglio cromato in cui viene ripresa la classica trama DS. Caratteristiche anche le superfici vetrate laterali che si estendono fino al lunotto molto inclinato e sormontato da un grande spoiler. Completano la caratterizzazione estetica la particolare livrea nera con sfumature violacee della carrozzeria, le finiture cromate e le grandi ruote con pneumatici Michelin 245/35 montati su cerchi da 21 pollici che, grazie alle lamelle integrate, creano un effetto turbina che favorisce lo scorrimento dell’aria attorno ai passaruota riducendo le turbolenze e il consumo di carburante. Al momento, da Citroen non arriva alcuna data ufficiale relativamente all’entrata in produzione della DS Numéro 9.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati