Notizie dal Mondo dei Motori
Citroen Nuova C2

Citroen Nuova C2

La Citroen C2 si concede un piccolo ritocco estetico, e conservando manegevolezza e comfort si arricchisce con un nuovo motore turbodiesel Hdi da 110 Cv e nuove sospensioni. Disponibile sul mercato da maggio del 2008 con l’inedito colore Grigio Manitoba.

Video  Citroen C2 - 2008

Dimensione Carattere:

Nel segmento delle media compatte, Citroen propone una gamma completa di modelli dalla personalità forte, che comprende C1, C2, C3 e C3 Pluriel. Il carattere inedito di ognuno di questi veicoli mostra la priorità della Marca, che colloca le aspettative dei clienti al centro della sua attenzione, per proporre veicoli sempre più vicini alle loro aspirazioni.

La nuova Citroen C2 si distingue per la silhouette e per le prestazioni, che esprimono seduzione e dinamismo. Con oltre 480 000 esemplari venduti in Europa, dal momento del lancio nel 2003, Citroen potenzia ora il carattere raffinato di C2 grazie a un nuovo stile più affermato. Le linee esterne dinamiche ed eleganti, che ne hanno decretato il successo, sono valorizzate da ulteriori evoluzioni a livello del frontale. Quest’ultimo prevede un paraurti più imponente e una nuova calandra, con chevron più ampi e importanti.

A partire dal mese di maggio 2008, secondo i Paesi, Citroen C2 arricchisce la gamma Diesel, adottando il motore HDi da 110 Cv, abbinato al filtro antiparticolato.

Associata a un telaio rigoroso e perfettamente equilibrato, che assicura a C2 un comportamento dinamico di rilievo, questa motorizzazione efficace e sobria è caratterizzata dai ridotti consumi ed emissioni di CO2, rispettivamente di 4,4 l/100 km e 119g/km. Grazie a queste prestazioni, C2 HDI 110 FAP beneficia del marchio AIRDREAM, che identifica i modelli più ecologici della Marca.

C2 conserva naturalmente le caratteristiche collaudate in termini di maneggevolezza, di modularità, di comfort a bordo e di tenuta di strada.

Una motorizzazione Diesel HDi performante, all’insegna del piacere di guidare Per una maggiore diversificazione in seno alla gamma, su C2 Citroen propone una nuova motorizzazione l’HDi 110 associata al filtro antiparticolato (FAP). Questa motorizzazione si distingue in particolare per le prestazioni, il notevole comfort di guida e le qualità ambientali.

Il motore HDi 110, da 1.6 litri 16 valvole, apparso per la prima volta nella gamma dei veicoli compatti su C3, è previsto ora anche su C2, a coronamento di una gamma già ricca di sei motorizzazioni, 4 motorizzazioni benzina: 1.1i (61 cv), 1.4i (75 cv), 1.4i 16V (90 cv), 1.6i 16V (110 cv) e 1.6i 16V (125 cv) seguite dalla versione turbodiesel l’HDi da 70 Cv.

La motorizzazione HDi 110 FAP, che sviluppa una potenza di 80 kW (110 cv DIN) a 4000 giri/min, e propone una coppia massima di 240 Nm a 1750 giri/min, consente fluidità, inserimento lineare dei rapporti superiori e buone riprese sin dai bassi regimi. Inoltre la reattività del motore viene potenziata in caso di forti accelerazioni, durante le quali la funzione « overboost » fornisce fino a 20 Nm di coppia supplementare.

Con un ottimo rapporto peso/potenza/coppia, C2 HDi 110 FAP garantisce un comfort di guida eccellente, ed ottime prestazioni.

Infatti, le riprese da 60 a 90 km/h si effettuano in 5,6 s sul 4° rapporto, e da 80 a 120 km/ in 8,6 s, sempre sul 4° rapporto.
Per migliorare il dinamismo e le sensazioni di guida, senza trascurare il comfort e la sicurezza del veicolo, C2 HDi 110 FAP è dotata di un nuovo collegamento al suolo, che consente alla berlina dalle caratteristiche « dinamiche » un comportamento su strada che garantisce piacere di guida e sicurezza.

Le nuove regolazioni delle sospensioni assicurano un comportamento su strada particolarmente stabile e una gestione precisa della traiettoria, grazie al rigoroso controllo della direzione delle ruote in curva e su strade dal fondo particolarmente dissestato.

Questi risultati si ottengono con la modifica di vari parametri, tra cui un aumento della rigidità delle molle anteriori (flessibilità del 65 % invece del 75 %), aumento della rigidità delle barre stabilizzatrici (diametro 20 mm invece di 18 nella parte anteriore, e 24 mm invece di 20,5 nella parte posteriore) e diagrammi delle sospensioni disaccoppiati.

Il sistema di frenata è molto performante, e dimensionato secondo le caratteristiche del veicolo. Con una maggiore energia da dissipare, questa versione adotta nella parte anteriore dei dischi ventilati di 266 mm di diametro, e nella parte posteriore dischi da 247 mm. Inoltre, C2 HDi 110 FAP è equipaggiata di pneumatici Michelin 195/45 R 16.

Questo veicolo dispone inoltre, di serie, di ESP, ABS con ripartitore elettronico di frenata, di un sistema di aiuto alla frenata d’emergenza, di antipattinamento (ASR) e di accensione automatica del segnale d’emergenza in caso di forte decelerazione.

Citroen C2 HDi 110 FAP allea prestazioni e rispetto dell’ambiente, con consumi particolarmente contenuti. Grazie a questa motorizzazione la berlina registra consumi di 4,4 l/100 km in ciclo misto normalizzato, con emissioni di CO2 di 119 g/km.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati