Notizie dal Mondo dei Motori
Classe C Coupé: massima sportività nel segno di AMG

Classe C Coupé: massima sportività nel segno di AMG

La nuova versione Coupé arricchisce l'offerta della Classe C e prosegue un rinnovamento della gamma incessante.

Video  Mercedes Classe C coupé

Dimensione Carattere:

La nuova Classe C due porte si presenta con linee eleganti e decise, da vero coupé Mercedes. I 9,5 cm in più di lunghezza hanno permesso di ottenere un Cx di solo 0,26 con conseguente riduzione dei consumi fino al 20%. La nuova generazione della Classe C Coupé che la Stella lancerà ufficialmente a gennaio con prezzi compresi tra 38.448 e 51.921 Euro vanta inoltre nuovi sedili integrati sviluppati appositamente, la possibilità di montare sospensioni AirMatic che offrono il meglio di due mondi (comfort e sportività), l’ultima generazione dei sistemi di infotainment Connect Me (aggiornati per iPhone e Apple Watch), sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida esemplari ed un’articolata gamma motoristica, potente ed efficiente allo stesso tempo.

La nuova versione Coupé arricchisce l'offerta della Classe C e prosegue un rinnovamento della gamma incessante. La struttura leggera e le sospensioni pneumatiche garantiscono il massimo comfort e prestazioni di marcia agili. La declinazione più sportiva della Classe C esprime il suo carattere orientato al piacere di guida attraverso un design emozionale con frontale marcatamente sportivo e cofano motore slanciato. Gli interni elevano l’eleganza e lo stile ad un livello decisamente sportivo.

Al lancio, la Classe C Coupé sarà disponibile nelle varianti benzina 180 da 156 CV, 200 da 184 CV, 250 da 211 CV e 300 da 245 CV in abbinamento ad un cambio manuale a sei rapporti per 180 e 200 e ad uno a doppia frizione a sette marce per 250 e 300. Due le versioni diesel: 200d da 170 CV e 250d da 204 CV, in questo caso con trasmissione automatica a doppia frizione a nove rapporti (optional su 200d e di serie su 250d). Tra le dotazioni, il sistema di climatizzazione che impiega la navigazione satellitare per individuare una galleria.

A rendere ancor più sportiva e dinamica la nuova Classe C Coupé ci pensano le varianti targate AMG che presentano un retrotreno più ampio e solo tre elementi ripresi dalla C Coupé: porte, tetto e baule. Per il resto la C 63 AMG e la C 63 S AMG sono state riprogettate e ridisegnate secondo la regola che le forme seguono le funzioni. Di serie sedili AMG con supporti laterali e differenziale a slittamento limitato. Sotto il cofano, romba un motore V8 biturbo di 4 litri dal sound caratteristico che eroga 476 CV sulla C 63 AMG e 510 CV sulla C 63 S AMG. Accelerazione da a 0 a 100 orari bruciante, rispettivamente in 4 e 3,9 secondi. Sono dotate di assetto sportivo Ride Control AMG con ammortizzatori elettronici.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati