Notizie dal Mondo dei Motori
Crash Test Renault Megane CC

Crash Test Renault Megane CC

I test Euro NCAP confermano ancora una volta l´"expertise" di Renault. Megane Coupé-Cabriolet, la più sicura della sua categoria, è la sesta Renault a "cinque stelle".

Dimensione Carattere:

Renault Megane coupé-cabriolet ha ottenuto 33,56 punti su un totale di 37 , nei crash test realizzati dall'organismo indipendente Euro NCAP. L'auto, testata nella versione cabriolet, è stata particolarmente apprezzata per le sue eccellenti prestazioni nell'impatto frontale, con un risultato che supera anche quello di Scénic II, fino ad ora l'auto "più sicura del mercato".

Con sei auto a "5 stelle" Euro NCAP, Renault conferma la sua leadership nel campo della sicurezza.

Le diverse configurazioni dei crash test Euro NCAP coprono il 70-80% degli incidenti reali. Le "5 stelle" ed il risultato di 33,56 punti su 37, dimostrano l'alto livello di sicurezza di Megane coupé-cabriolet. Gli ispettori Euro NCAP hanno particolarmente sottolineato l'eccellente protezione che l'auto offre nei casi di impatto frontale. La sua struttura ha permesso di evitare qualunque tipo di intrusione nell'abitacolo.

Il bilancio delle lesioni, effettuato dopo l'analisi dei manichini, ha provato l'efficacia dei sistemi di ritenuta dei passeggeri. L'airbag anti-scivolo montato sui posti anteriori nelle versioni 3 porte e coupé-cabriolet di Megane, in sostituzione del doppio pretensionatore, ha funzionato perfettamente da sistema anti "submarining", evitando le lesioni all'addome.

Inoltre esso assicura un'aderenza perfetta dei passeggeri al sedile, eliminando ogni rischio di lesione agli arti inferiori.

STRUTTURA DELLA SCOCCA RINFORZATA

Per offrire una perfetta protezione dei passeggeri in caso di impatto frontale, laterale o di ribaltamento, l'architettura di Renault Megane II coupé-cabriolet ha richiesto lo sviluppo di sistemi di protezione specifici, per un modello decappottabile. La struttura della scocca è stata rinforzata. Due paratie (una inferiore ed una superiore) uniscono i lati della scocca, dietro i sedili posteriori, per assicurarne il mantenimento.

Una colla rafforza il collegamento tra la paratia inferiore ed il pianale. La fiancata della scocca è suddivisa in tre parti distinte, ciò permette di rafforzare le zone che subiscono forti sollecitazioni. Il ruolo del deflettore è essenziale al fine di controllare la flessione longitudinale e migliorare la rigidità della scocca.

Il rafforzamento e l'irrigidimento dell'insieme montante e montante del parabrezza è indispensabile per proteggere i passeggeri in caso di ribaltamento. Questo rafforzamento è effettuato attraverso un tubo d'acciaio THLE di 35 mm di diametro e 6 mm di spessore, integrato nel montante del parabrezza, ed un elemento di rinforzo di grande spessore. Il tutto è assemblato con il montante ed il rinforzo dello stesso. Le performance, per quanto riguarda l'intrusione, sono così garantite in caso di impatto frontale.

Gli organi anteriori sono stati studiati per impilarsi, al fine di proteggere i passeggeri dall'intrusione di elementi meccanici. L'armatura del volante è deformabile, il piantone dello sterzo è ritrattabile. Il pedale del freno collassabile limita il rischio di ferite agli arti inferiori, e le imbottiture dei montanti proteggono le tibie e le caviglie del conducente e del passeggero anteriore. Allo stesso modo, la forma della plancia sposa perfettamente quella delle tibie e, in caso d'impatto, permette di ripartire l'energia con la plancia stessa. Infine, numerose imbottiture, soprattutto nei pannelli delle portiere, permettono di assorbire gli impatti laterali.

SISTEMI DI RITENUTA DEI PASSEGGERI ADATTATI
ALLE SPECIFICITÀ DEL COUPÉ- CABRIOLET

Si è ricercato un adeguamento perfetto tra la capacità d'assorbimento della struttura ed i mezzi di ritenuta. Renault Megane II coupé-cabriolet è equipaggiata con il sistema di protezione Renault di terza generazione, composto da due airbag frontali adattativi e da cinture con pretensionatore e, anteriormente, da limitatori di carico del torace da 400 daN e del bacino da 600 daN. Anche i sedili anteriori sono equipaggiati di airbag antiscivolo al posto del doppio pretensionatore. Situati nella seduta della poltrona, essi permettono di evitare l'effetto "submarining". Gli airbag laterali testa-torace completano questo dispositivo.

Posteriormente, i sedili sono equipaggiati con due cinture con un limitatore di carico da 600 daN e pretensionatore. L'aggiunta di una lamiera rinforzata sul pianale, con fibbie delle cinture corte, permette di limitare l'effetto submarining in caso d'impatto frontale.

I sedili posteriori laterali sono muniti, di serie, di un sistema d'ancoraggio Isofix a 3 punti per i seggiolini dei bambini. Ciò garantisce la qualità dell'ancoraggio del seggiolino e facilita la sua installazione. Nel caso in cui anteriormente sia montato un seggiolino per bambini universale, l'airbag antiscivolo si disattiva contemporaneamente all'air bag passeggero. Tutti questi sistemi hanno permesso a Megane coupé-cabriolet di ottenere le tre stelle Euro NCAP nella protezione dei bambini.

In caso di ribaltamento, i passeggeri sono protetti da una cellula di protezione costituita da un sostegno formato, nella parte anteriore, dalla traversa superiore del montante del parabrezza ed in quella posteriore dagli archi fissi o automatici (in opzione). Questi archi sono ricoperti da una schiuma assorbente di 35 mm di spessore.

RENAULT: IL COSTRUTTORE "CON PIÙ STELLE" EURO NCAP

Con 6 auto "5 stelle" Euro NCAP, Renault dispone della gamma più sicura del mercato automobilistico.

Espace IV5 stelle"l'auto più sicura della sua categoria"2003
Vel Satis5 stelle"l'auto più sicura della sua categoria"2002
Laguna II5 stelle "l'auto più sicura della sua categoria"2003
Scénic II5 stelle.2003
Megane II5 stelle"l'auto più sicura della sua categoria"2002
Megane CC5 stelle"l'auto più sicura della sua categoria"2004
Clio4 stelle.2000
Kangoo4 stelle.2003
Twingo3 stelle.2003




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati