Notizie dal Mondo dei Motori
Crash Test Saab 9-3 Cabrio

Crash Test Saab 9-3 Cabrio

La Saab 9-3 Cabriolet ottiene le cinque stelle nei Crash Test di EuroNCAP. Grazie a questo risultato Saab può vantare in Europa una linea di prodotto tutta a 5 stelle.

Dimensione Carattere:

Anche la Saab 9-3 Cabriolet, dopo la 9-3 Sport Sedan e la 9-5, guadagna il punteggio massimo nei test di collisione EuroNCAP.

Oggi Saab Automobile ha visto confermare il proprio ruolo di leader nella sicurezza stradale con le cinque stelle ottenute dalla 9-3 Cabriolet per la sicurezza dei passeggeri nei test di collisione frontale e laterale.

Grazie a questo risultato, annunciato in occasione della conferenza stampa dell’EuroNCAP a Praga, Saab può vantare in Europa una linea di prodotto tutta "a cinque stelle".

La 9-3 Cabriolet è stata sviluppata in parallelo alla Sport Sedan e, nonostante il design con muso allungato, su entrambi i prodotti gli ingegneri Saab sono stati in grado di raggiungere i medesimi livelli di sicurezza. Tali risultati sono stati possibili grazie a un sostanziale rinforzo dei montanti A, della parte inferiore dei montanti B e dei longheroni laterali e grazie all’impiego di una struttura scatolare completamente rinnovata dietro al sedile posteriore.

Oggi le cinque stelle che l’EuroNCAP ha assegnato alla Cabriolet non fanno che confermare il successo di questo lavoro.

Nello sviluppo del sistema di protezione DynaCage della 9-3 Cabriolet, Saab ha inoltre contribuito allo sviluppo di una delle prove di ribaltamento più complete a livello mondiale. Il DynaCage combina insieme i roll bar posteriori a estrazione automatica, i pretensionatori delle cinture e i montanti A, che sostengono un’intelaiatura del parabrezza rinforzata, per offrire un sistema di sicurezza integrato in caso di ribaltamento effettivo o potenziale.

Sebbene Saab accolga con entusiasmo le valutazioni dell’EuroNCAP, l’azienda continuerà a fondare il proprio lavoro relativo alla sicurezza sulla sua strategia di Real Life Safety, che studia gli esiti degli incidenti che si verificano effettivamente ogni giorno sulla strada.

«L’EuroNCAP è un istituto indipendente che esprime indicazioni molto utili per i consumatori, afferma Per Lenhoff -capo del Crash Safety Development di Saab Automobile- Tuttavia il nostro concetto di Sicurezza Reale rimane il fattore trainante per lo sviluppo e l’innovazione nel settore della sicurezza».

Note:
Le prove EuroNCAP sulla sicurezza degli occupanti prevedono tre tipi di impatto: una prova di impatto frontale contro ostacolo deformabile (un’altra auto) a 64 km/h, con solo il 40% della superficie del muso interessata; una prova di impatto laterale contro ostacolo deformabile a 50 km/h e una prova di urto laterale contro un palo a 29 km/h. E’ previsto l’impiego di manichini per valutare i potenziali danni al guidatore e, negli urti frontali, al passeggero anteriore.

E’ dal 1998 che il sistema di poggiatesta attivi SAHR è montato di serie sia sulla Saab 9-3 sia sulla 9-5. Nel novembre del 2001, The Journal of Trauma ha pubblicato negli Stati Uniti uno studio comparativo fra le Saab che montano il SAHR e i modelli più vecchi con i tradizionali poggiatesta. Lo studio si è basato su impatti reali e ha mostrato che il SAHR riduce del 75% il rischio di colpo di frusta in caso di urti posteriori.

L’istituto americano di ricerca IIHS (Insurance Institute for Highway Safety) e il centro di ricerca assicurativa Thatcham in Gran Bretagna hanno reso note delle relazioni in cui dichiarano che il SAHR offre una protezione molto efficace.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati