Notizie dal Mondo dei Motori
Daimler al 5% di Aston Martin fornendo parti elettroniche

Daimler al 5% di Aston Martin fornendo parti elettroniche

In cambio, il colosso di Stoccarda riceverà in dote un altro 1% di quota.

Dimensione Carattere:

Il portavoce del Gruppo, Hendrik Sackmann, ha annunciato che Daimler fornirà ad Aston Martin componenti elettrici ed elettronici per rafforzare l’alleanza siglata lo scorso anno. In cambio, il colosso di Stoccarda riceverà in dote un altro 1% di quota della Casa britannica portando la sua partecipazione nella holding al 5% (senza diritti di voto). L’accordo sulla fornitura di parti elettroniche è stato stipulato nei giorni scorsi e rientra nell’ambito di una collaborazione più articolata che prevede anche l’adattamento del motore V8 firmato Mercedes-AMG per equipaggiare le nuove Aston Martin. L’alleanza porterà inoltre Mercedes a cooperare per il previsto sviluppo del SUV Aston Martin che dovrebbe essere lanciato nel 2017. Principale azionista della Casa di Gaydon è il fondo Investindustrial della famiglia Bonomi, ma sono rimaste anche le società kuwaitiane che avevano acquistato Aston Martin da Ford nel 2007.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati