Notizie dal Mondo dei Motori
Euro NCAP: crash test più severi

Euro NCAP: crash test più severi

Le prove d’urto dell’Euro NCAP diventano ancora più dure: da ottobre 2010, verrà introdotto un sistema di valutazione sulle tecnologie per la sicurezza. Dopo quest’altro "giro di vite", caleranno in modo drastico le auto con cinque stelle?

Dimensione Carattere:

Altra rivoluzione in seno all’European New Car Assessment Programme (Euro NCAP), ossia Programma europeo di valutazione dei nuovi modelli di automobili. Da ottobre 2010, l’ente (finanziato anche dalla Commissione europea) definirà le modalità di valutazione della sicurezza passiva delle auto tramite un altro protocollo di prova: un sistema di valutazione sulle nuove tecnologie che migliorano la prevenzione degli incidenti e rendono meno gravi le conseguenze di un impatto.

Si tratta di parecchi dispositivi utili, partoriti dalle Case, grazie a continui investimenti in materia. Per esempio, il controllo dell’angolo cieco posteriore destro, che avverte se non ci si accorge che è in arrivo un veicolo da dietro. Oppure il sistema anti colpo di sonno, che emette un segnale sonoro in caso di deviazione non intenzionale della corsia. O ancora, la chiamata d’emergenza: un pulsante da premere in caso di incidente o malore. Se prima le specifiche tecniche su questi apparati venivano fornite dai Produttori di auto, da ottobre sarà l’Euro NCAP a dare giudizi severi.

Il nuovo sistema di punteggio si chiamerà Advanced, e integrare quello attuale basato sui crash test. Sarà anche importante capire se i dispositivi verranno inclusi nella dotazione di serie: obiettivo, spingere le Case a impiegare tali tecnologie su tutta la gamma.

Michiel van Ratingen, segretario generale di Euro NCAP, ha dichiarato che, con questi nuovi crash test, l’ente "aggiungerà una nuova dimensione alla sua missione. I consumatori saranno in grado di apprendere di più sui vantaggi di sistemi di sicurezza avanzati e di consultare la propria auto Euro NCAP prima di decidere l’acquisto". Un altro passo avanti per ridurre gli incidenti mortali e gli infortuni sulle strade europee. Specie se le cinque stelle attribuite ai nuovi modelli caleranno drasticamente...

L’unico timore è che, dovendo introdurre altre tecnologie sulle vetture, le Case alzino ulteriormente i listini. Sarebbe un duro colpo per i consumatori europei.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati