Notizie dal Mondo dei Motori
Facelift di Sportage: debutta la versione a GPL

Facelift di Sportage: debutta la versione a GPL

Il facelift del SUV farà il suo esordio italiano nel porte aperte del prossimo weekend con prezzi compresi tra 20.250 e 36.250 Euro.

Video  Kia Sportage 2014
In Relazione:
Articoli  Sportage
Video  Video KIA
Video  Foto KIA

Dimensione Carattere:

A metà del ciclo di vita dell’attuale terza generazione lanciata nel 2010, Kia aggiorna la gamma Sportage con la vera grande novità della versione a GPL. Previste una campagna televisiva e di stampa fino al 17 maggio e maxi affissioni in via Montenapoleone a Milano e sul lungo Tevere a Roma. Il restyling ha portato ad un miglioramento di estetica, finiture e dotazioni con nuova griglia frontale (struttura tridimensionale a nido d’ape ad esaltare il design della mascherina a naso di tigre), nuove luci posteriori a Led (l’effetto è spettacolare, di serie sull’allestimento top), nuova antenna “shark fit” sul tetto e inediti cerchi in lega da 17 e 18 pollici. In questo modo, il look di Sportage diventa ancor più marcatamente premium.

Le novità a bordo riguardano l’uso esteso di materiali soft-touch nella plancia e nella parte superiore dei pannelli porta, mentre nella versione al top di gamma debutta una nuova selleria in pelle. Un inedito cruscotto Supervision Cluster integra un display TFT da 4,2 pollici, mentre uno schermo LCD a colori da 4,3 pollici touchscreen funge da display per la telecamera posteriore ed è dedicato alle funzioni del Kia Media Box che si trova al centro della plancia.Il rinnovato Sportage ha beneficiato anche di modifiche alle sospensioni per migliorare comfort e handling, mentre una nuova barra antirollìo riduce la tendenza al sottosterzo. Kia ha inoltre modificato i supporti dei montanti anteriori e ha leggermente irrigidito le molle posteriori.Sportage è disponibile in versioni a due ruote motrici offerte negli allestimenti Active, Cool e Class e nelle motorizzazioni 1.6 GDI benzina da 135 CV e 1.7 CRDi diesel da 115 CV e anche nelle varianti a quattro ruote motrici identificate dal nuovo brand Rebel. Queste ultime sono abbinate agli allestimenti Pure, Feel e R Rebel e al noto ed apprezzato propulsore diesel 2.0 CRDi declinato nelle potenze di 136 e 184 CV con cambio manuale o automatico a sei rapporti.

Ma veniamo all’esordio dell’alimentazione a GPL, campo nel quale la Casa coreana è all’avanguardia grazie alla fattiva collaborazione con gli specialisti di BRC Gas Equipment e ad una serie di modelli già lanciati in patria, come la Forte GPL-Hybrid. L’utilizzo di questo carburante migliora l’efficienza della Sportage riducendone le emissioni di CO2 a 139 g/km, oltre a tagliare le emissioni di particolato, HC e CO a freddo. Base di partenza della versione a GPL è il benzina 1.6 GDI, opportunamente modificato nell’impianto di alimentazione, pur mantenendo inalterato lo schema degli iniettori in camera di combustione. Tra gli altri vantaggi, la possibilità di avviare il motore direttamente a GPL, il contenimento dei costi di esercizio e un innovativo sistema elettronico di rilevamento del livello di carburante con sensore ottico.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati