Notizie dal Mondo dei Motori
FCA inaugura nuovo stabilimento brasiliano di Goiana

FCA inaugura nuovo stabilimento brasiliano di Goiana

È l’impianto più moderno e più grande al mondo per FCA.

In Relazione:
Articoli  FIAT
Video  Video FIAT
Video  Foto FIAT

Dimensione Carattere:

I vertici al completo del Grup­po, il Presidente John Elkann e l’Amministratore Delegato Sergio Marchionne, la Presidente della Repubblica brasiliana, Dilma Rousseff, e il Governatore dello stato locale, Paulo Câmara, hanno presenziato alla cerimonia ufficiale con la quale Fiat Chrysler Automobiles ha inaugurato il nuovo stabilimento bra­­si­liano di Goiana, stato del Pernambuco. Quella che sorge nel Nord-Est del Paese sudamericano è la prima fabbrica globale di FCA, la prima ad essere stata progettata e costruita da una squadra interculturale, sfruttando tutte le aree operative della Casa.

Goiana è l’impianto più moderno e più grande al mondo per FCA, ha comportato un investimento dell’equivalente di oltre 2,2 miliardi di Euro (poco meno della metà per la struttura dedicata a Jeep), senza dimenticare le spese per il parco fornitori, si estende su un’area coperta di 260 mila metri quadrati e ha una capacità produttiva annuale di circa 250 mila esemplari. Lo stabilimento (che adotta i migliori standard di efficienza, qualità e performance) è già operativo con l’assemblaggio della Jeep Renegade destinata ai mercati dell’America Latina, ma sarà in grado di costruire fino a tre modelli differenti. Entro la fine dell’anno, il nuovo complesso industriale nel Parnambuco impiegherà oltre 9.000 addetti, di cui 3.300 nella fabbrica Jeep, 4.900 presso i fornitori e circa 850 nei servizi. L’impianto di Goiana, i cui lavori di costruzione sono durati circa due anni e mezzo, rappresenta un’iniziativa strategica per il programma di espansione internazionale del marchio Jeep e rafforza la presenza FCA in Brasile dove anche nel 2014 il Gruppo si è confermato leader. È anche un’ottima notizia per un mercato brasiliano in fase di recessione.

“In tutte le mie esperienze in giro per il mondo - ha commentato Marchionne - è qui a Pernambuco che ho visto compiere la rivoluzione più grande. È iniziata cinque anni fa quando abbiamo creduto che nel mezzo di una distesa di canne da zucchero si potesse creare uno degli stabilimenti più competitivi al mondo”.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati