Notizie dal Mondo dei Motori
Ferrari 458 Challenge

Ferrari 458 Challenge

La Ferrari 458 Challenge è la nuova purosangue da corsa del Cavallino rampante, pronta per la stagione 2011. Motore invariato da regolamento ma assetto tutto nuovo, peso piuma ed il massimo della tecnologia in materia di elettronica e meccanica.

Dimensione Carattere:

Nemmeno il tempo di riprenderci dalle notti insonni trascorse a sognare la bollente (a volte anche troppo, vedi ultimi incendi! N.d.r.) reginetta delle strisce d’asfalto, la nuova Ferrari 458 Italia, che a Maranello hanno già sfornato l’ultimo concentrato tecnologico in materia di competizioni, dopo la galattica 599xx: la Ferrari 458 Challenge.

Come dice il nome è fatta per le sfide, che in questo caso saranno combattute solo su piste, in quanto non è immatricolabile per le strade dei comuni mortali ed affiancherà la sorella F430 Challenge nel campionato Ferrari Challenge Trofeo Pirelli del 2011. Per inciso, la 458 Challenge è la quinta vettura sviluppata per un campionato monomarca.

La presentazione ufficiale ha avuto luogo in occasione del Dealer Annual Meeting a Maranello lo scorso luglio, appuntamento che ogni anno crea l’occasione di incontro per tutti i componenti della rete commerciale internazionale del Cavallino rampante.

La presentazione è stata poco dopo seguita da una intensa sessione di test sulla pista di Vallelunga con due piloti-collaudatori d’eccezione come Maurizio Mediani e Jaime Melo, che si sono incessantemente alternati al volante della nuova Challenge. I due assi delle competizioni sono rimasti colpiti dalle doti della nuova 458 in configurazione gara, evidenziando come sia "molto veloce ed estremamente divertente" (Mediani) e che "I clienti del Cavallino Rampante saranno molto soddisfatti della vettura" (Melo).

La Ferrari 458 Challenge è l’evoluzione della propria base stradale, modificata prevalentemente nel telaio e nell’assetto, nonché nell’elettronica, in quanto il regolamento FIA vieta modifiche al propulsore; per cui il V8 ad iniezione diretta della benzina da 4.497 cc, forte dei 570 Cv a 9.000 g/min. rimane di serie.

Le modifiche al resto della meccanica sono però sostanziali. Il lavoro per l’alleggerimento globale della vettura hanno impegnato i tecnici sia per l’esterno che per l’interno, lavorando su materiali e spessori, ricorrendo ad un massiccio uso di fibra di carbonio e Lexan. Il cambio F1 a doppia frizione ha subito ritocchi sulla rapportatura e la calibratura, per ottenere valori di coppia maggiori a regimi più bassi.
Nel reparto sospensivo la messa a punto ha creato un assetto ad hoc basato su snodi di alluminio, molle rigide, ammortizzatori monotaratura, cerchi alleggeriti da 19" monodado calzanti pneumatici Pirelli slick più grandi dei normali ed un’altezza da terra ridotta di 30 mm.

Tutto nuovo anche l’impianto frenante, fondamentale su di un’auto da corsa di questo calibro, che sfrutta la nuova generazione del Brembo CCM2, visto in anteprima sulla 599xx, unito ad un ABS configurabile per le condizioni di bassa o alta aderenza. Per gestire al meglio la vettura viene utilizzato l’F1-Trac, il più sofisticato sistema di controllo della trazione, sviluppato da Ferrari grazie all’esperienza in Formula Uno e GT, completamento integrato con l’E-Diff per massimizzare la motricità in uscita dalle curve.

Visto che in cima alla piramide vi è sempre il pilota, tutti i settaggi dell’elettronica di bordo della Ferrari 458 da corsa sono selezionabili dal volante, comodamente tramite un manettino con posizione WET (bagnato) e DRY (asciutto), oltre alla "spaventosa" opzione CT-OFF, solo per gente con il pelo sullo stomaco, visto che nelle prove in pista la nuova Ferrari Challenge ha migliorato di due secondi il tempo sul giro rispetto al modello precedente, con valori di accelerazione laterale di 1,6 G.

Non ci resta che attendere il primo semaforo verde della stagione sportiva del 2011, quando vedremo la 458 Challenge contendere i primi posti alla sorella F430 Challenge nei circuiti più belli del mondo, con al volante i migliori piloti professionisti internazionali e gentlemen driver.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati