Notizie dal Mondo dei Motori
Ferrari 458 Spider

Ferrari 458 Spider

Il problema sarà scegliere: la nuova Ferrari 458 Spider integra un tetto ripiegabile in alluminio nel design quasi invariato della coupè. Stesso V8 da 570 CV e cambio F1 a doppia frizione, ma un piacere in più. Correre col vento in faccia. A Francoforte.

Video  Ferrari 458 Spider

Dimensione Carattere:

Perde il "coperchio", nel vero senso della parola, ma da chiusa è difficile distinguerla dalla sorella tutta d’un pezzo: è la nuova Ferrari 458 Spider, novità dell’ultimo minuto della Casa di Maranello, prima berlinetta scoperta a motore centrale della storia della scuderia ad avere un tetto rigido ripiegabile in lamiera. Prima di lei si era visto solo sulle teste dei fortunati proprietari della 575M Superamerica e dell’unico possessore della Superamerica 45 (su base 599 GTB Fiorano). Ci aspetterà in gran spolvero sullo stand Ferrari del Salone Internazionale di Francoforte, dal 15 settembre.

Quindi da oggi le "sorelle rampanti" diventano due, in quanto la 458 Spider andrà ad affiancare la coupè 458 Italia (con la quale condivide le più raffinate tecnologie in materia di handling e performance) che già tanto successo ha riscosso dalla sua recente commercializzazione. Anche se il tetto in tela mancherà a tanti appassionati del genere, anche l’open air della "piccola" modenese seguirà le stesse celeberrime orme.

Nel cofano, o meglio nel cuore della nuova 458, ruggisce un propulsore V8 ad iniezione diretta da 4,5 litri che eroga la bellezza di 570 CV, che non per nulla ha vinto il premio di "Motore dell’Anno 2011" nella categoria degli 8 cilindri a V. La gestione della potenza è affidata all’ormai conosciuta trasmissione F1 a doppia frizione e sette marce, con paddle al volante, gestione dinamica affidata all’E-Diff3 con traction control F1-Trac e ABS racing...soliti esaltanti ingredienti delle prelibatezze Ferrari.

La messa a punto della Nuova Ferrari 458 Spider, come scoperta comanda, è dedicata al giusto mesh-up tra sportività e confortevoli emozioni nella guida a cielo aperto: acceleratore, sospensioni multi-link e sound di motore e scarichi creano un coinvolgimento totale del conducente.

Il tetto rigido sfrutta un movimento brevettato da Ferrari. È realizzato completamente in leggero alluminio e, anche se meno "esotico" della capote in tela tradizionale, garantisce un risparmio di peso fino a 25 kg ed una chiusura/apertura in soli 14 secondi. L’hard top, che da chiuso può confondere i più da quanto è perfettamente integrato nel nuovo design vettura, quando non serve si nasconde in un vano davanti al motore. Così l’aerodinamica non viene penalizzata e dietro i sedili rimane anche un po’ di spazio (poco) per qualche bagaglio.

Per garantire un buon livello di comfort a tetto aperto (diffuso problema delle scoperte, soprattutto ad alte prestazioni) è presente un wind stop in cristallo regolabile elettricamente, che frena le turbolenze all’interno dell’abitacolo fino oltre i 200 km/h.

L’assenza del tetto, o meglio la possibilità di richiuderlo a piacere, ha costretto gli ingegneri Ferrari a rivedere ed ottimizzare il design e l’aerodinamica della zona posteriore della vettura. La nuova linea, fortemente innovativa, integra sul bordo superiore del vano motore due ali aerodinamiche, che convogliano l’aria per aumentare la deportanza e raffreddare i radiatori olio di frizione e cambio.

Il sapiente lavoro dei progettisti sul telaio fa sì che le performance, in materia di rigidità strutturale e reattività, siano identiche sia a vettura chiusa che aperta. Ricetta che vince quindi non si cambia: emozionante sportività e piacere di guida all’aria aperta in una sola, straordinaria, vettura Ferrari.

Il prezzo di listino definitivo non è ancora stato comunicato, ma dovrebbe aggirarsi sui 220.000 Euro, giusto "un’utilitaria in più" della versione coperta (197.000).

SCHEDA TECNICA 458 SPIDER
Dimensioni
Lunghezza 4527 mm
Larghezza 1937 mm
Altezza 1211 mm
Passo 2650 mm
Peso a secco 1430 kg
Rapporto peso/potenza 2,51 kg/CV
Distribuzione dei pesi (ant/post) 42%/58%

Motore
Tipo V8 - 90°
Cilindrata totale 4.499 cc
Potenza massima 570 CV a 9.000 giri/min
Coppia massima 540 Nm a 6.000 giri/min
Potenza specifica 127 CV/l
Rapporto di compressione 12,5:1
Pneumatici Anteriori 235/35 ZR20 8.5"
Posteriori 295/35 ZR20 10.5"

Prestazioni
Velocità massima più di 320 km/h
0-100 km/h meno di 3,5 s
Consumo 11,8 l/100 km
Emissioni 275 g CO2/km.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati