Notizie dal Mondo dei Motori
Ferrari World Abu Dhabi

Ferrari World Abu Dhabi

Il presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, l’ha definito "Un sogno che diviene realtà": è il Ferrari World Abu Dhabi, il primo parco tematico dedicato alla Casa di Maranello. Ci sono attrazioni per uomini, donne e bambini. È già un successo.

In Relazione:
Articoli  FERRARI
Video  Video FERRARI
Video  Foto FERRARI

Dimensione Carattere:

"Solo quattro anni fa era appena un progetto, un’idea, forse persino troppo ambiziosa e ora è diventata una fantastica realtà", queste le parole del presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, all’apertura Ferrari World Abu Dhabi. È un enorme Parco dei divertimenti che combina tradizione a tecnologie innovative, ed è dedicato non solo ai tifosi Ferrari e a tutti agli appassionati delle vetture della Casa di Maranello, ma a intere famiglie: ci sono attrazioni per uomini, donne e bambini.

"Tutto - ha raccontato Montezemolo - ha il vero sapore Ferrari, con le nostre vetture GT e sportive, ma anche con la nostra storia e il nostro background culturale. Un altro aspetto per noi fondamentale è che questo Parco voleva essere un simbolo del patrimonio culturale che l’Italia rappresenta nel mondo".

Mentre il mondo della Formula Uno sta arrivando ad Abu Dhabi per l’ultimo e decisivo Gran Premio della stagione, il Ferrari World Abu Dhabi sta per completare la prima settimana di apertura al pubblico. Ottimi i risultati di questi primi giorni con migliaia di appassionati che hanno letteralmente preso d’assalto le 20 attrazioni futuristiche del Parco Tematico. Un successo che si riflette anche nelle vendite del Ferrari Store all’interno del parco, diventato immediatamente il primo nella classifica per incassi, con un fatturato di oltre il 40% più alto del miglior Ferrari Store al mondo e con uno scontrino medio pari al doppio di quello generalmente registrato da un negozio all’interno di un parco tematico.

Sempre al Ferrari World Abu Dhabi è tutto pronto per accogliere una serie di eventi che avverranno in preparazione al GP di Formula Uno. Tra questi in particolare il torneo della Scuderia Ferrari Marlboro dedicato ai giornalisti sportivi: i migliori quattro sfideranno Fernando Alonso e Felipe Massa. Ovviamente il circuito è quello di Yas Island.

Ma quali sono le attrazioni del Ferrari World Abu Dhabi? Oltre 20 giostre di emozioni e divertimento per una completa esperienza Ferrari. Si va dalla Formula Rossa, le montagne russe più veloci al mondo, raggiungono i 240 km/h, allo Speed of Magic, il fantastico viaggio in 4-D che riproduce le avventure di un giovane in una caleidoscopica ambientazione da sogno tra natura e paesaggi eccezionali, dove nessuna Ferrari è mai stata prima.

Niente male Made in Maranello, gita virtuale oltre le porte del famoso stabilimento Ferrari a Maranello, attraverso il processo di produzione di una Ferrari. Per non parlare di V12, l’emozionante percorso su acqua fino al cuore di un motore 12 cilindri. Già che sei lì, tanto vake provare anche G-Force, un’eccitante corsa su un sedile ispirato alla Ferrari Enzo, fino ai 62 metri di altezza della torre centrale del parco, per poi tornare fino a terra provando così la vera forza gravitazionale di una Ferrari.

E ancora: la Scuderia Challenge, il simulatore di corse al limite della realtà, simile a quelli usati dai piloti della Scuderia Ferrari durante l’allenamento. Invece, Viaggio in Italia è il viaggio aereo virtuale sulle città italiane e i principali monumenti, montagne e coste, seguendo una Ferrari.

Per i "tradizionalisti", Fiorano GT Challenge, montagne russe dove potersi sfidare fino allo sprint finale su strette curve con Ferrari F430 Spider, e Bell’Italia, la ricreazione in miniatura dei posti più famosi dell’Italia, dalla pittoresca Portofino e la costiera Amalfitana, alla pista di Monza, e ancora il Colosseo di Roma, Venezia e Maranello, il cuore e la casa di Ferrari.

Da non trascurare Paddock, riproduzione del motor home Ferrari, dai i garage, ai trasporti, alle stanze dedicate all’ospitalità, con spettacoli interattivi che offrono ai fan il gusto della vera azione e i retroscena durante un Gran Premio. Per chi ama il gioco dove mettersi alla prova in realistici scenari da corsa, c’è The Pit Wall. La più tranquilla Galleria Ferrari vede una gamma esclusiva di Ferrari classiche e contemporanee da tutto il mondo.

Per i piccini, Junior GT, una scuola di guida con istruttori esperti dedicata ai bambini, che potranno testare F430 GT Spider in scala ridotta, e Driving with Champions, lo spettacolo interattivo in 3-D che ricalca le avventure di un giovane ingegnere, nel suo primo giorno di lavoro allo stabilimento Ferrari, che vive un’esperienza indimenticabile a bordo con un pilota. Inoltre, Junior Training Camp, l’area di gioco interattiva per i più piccoli dove provare l’autolavaggio, diventare costruttori, salire in tribuna, giocare con macchinine radiocomandate e Ferrari in miniatura sull’acqua e giocare con una vettura di F1 in morbida gommapiuma..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati