Notizie dal Mondo dei Motori
Fiat Bravo - 1.6 MultiJet

Fiat Bravo - 1.6 MultiJet

La nuova Fiat Bravo amplia la gamma dei motori turbodiesel con il "piccolo" 1.6 MJet da 105 e 120 Cv, in grado di garantire prestazioni pari a quelle del precedente 1.9, ma con cosumi nettamente inferiori. L’arrivo sul mercato è previsto per marzo 2008.

Video  Fiat Bravo DuaLogic

Dimensione Carattere:

In perfetta sintonia con il continuo rinnovamento, su Fiat Bravo fa il suo esordio il nuovo 1.6 Multijet 16 valvole, un propulsore dell’ultima generazione dei turbodiesel - appunto Multijet e plurivalvole - che conferma l’eccellenza tecnologica del Gruppo Fiat nel campo della progettazione e dello sviluppo dei motopropulsori diesel.

Soluzione ideale per chi ricerca il giusto compromesso tra rispetto ambientale e bassi costi di gestione, senza rinunciare a potenza ed elasticità per un autentico piacere di guida, la Bravo 1.6 MJet è disponibile in due versioni da 105 CV e 120 CV, la prima commercializzata a gennaio e la seconda da marzo 2008), l’inedito 1.6 litri completa la gamma di propulsori di FPT - Fiat Powertrain Technologies che comprende cilindrate da 1.3, 1.9 e 2.4 litri. In particolare, il nuovo motore combina perfettamente le doti vincenti dei turbodiesel Multijet con i vantaggi, anche fiscali, della filosofia progettuale "downsizing".

In dettaglio, rispetto al noto 1.9 Multijet 120 CV, la famiglia 1.6 Multijet rappresenta un’evoluzione importante che presenta notevoli vantaggi, come una coppia superiore di quasi il 25% (300 Nm a 1.500 giri/min) ed un consumo inferiore dell’8% (misurato su ciclo Nedc), l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene sempre in soli 10,5 secondi mentre la ripresa 80-120 km/h in V marcia è inferiore di quasi 4 secondi. Il maggior comfort acustico con un indice di articolazione migliorato del 5%.

Inoltre, grazie al nuovo 1.6 Multijet, Fiat Bravo segna alcuni straordinari record nella sua categoria:

  • È la prima vettura ad offrire motori Euro5-Ready, in largo anticipo rispetto alla data di entrata in vigore, e può vantare le più basse emissioni di HCNOx della categoria
  • È una delle poche vetture in questa fascia di potenza con cambio manuale a 6 rapporti (per entrambe le versioni da 105 e 120 CV);
  • Ha la più elevata coppia specifica (ossia rapportata alla cilindrata), nella fascia di potenze fino a 200 CV;
  • Ha l’erogazione della coppia massima al regime più basso: solo 1.500 giri/min per poter disporre dei 290 Nm e dei 300 Nm erogati rispettivamente dalla versione con 105 CV e da quella con 120 CV;
  • A testimonianza di ciò, i valori di accelerazione si rivelano essere i migliori fra tutti i motori fino a 120 CV di potenza;
  • È l’unica che fissa il tagliando a 35.000 km con un abbattimento del 25% dei costi di manutenzione ordinaria (calcolata su percorrenze di 90.000 km o 100.000 km, quelle più frequenti nei contratti di noleggio a lungo termine).

Il nuovo 1.6 Multijet 16v è la scelta in più per un modello vincente che, ancora una volta, conferma la leadership mondiale di Fiat Group nel campo delle motorizzazioni diesel. Da ricordare, infine, che il gruppo motopropulsore è prodotto da FPT - Fiat Powertrain Technologies, il nuovo settore del Gruppo Fiat dove sono presenti tutte le attività di innovazione, ricerca, progettazione e produzione dei motori e cambi per ogni tipo di applicazione: dalle automobili ai veicoli industriali, dalle imbarcazioni ai mezzi agricoli.

Con circa 19.000 dipendenti, 16 stabilimenti e 11 centri di ricerca in otto diverse nazioni, il Settore è una delle realtà più significative nel campo dei motopropulsori a livello mondiale. In FPT - Fiat Powertrain Technologies circa 3000 tecnici altamente specializzati si dedicano allo sviluppo e all’ingegnerizzazione di tecnologie innovative. Più di 40 brevetti depositati ogni anno confermano la qualità e la serietà di questo impegno, facendo di FPT - Fiat Powertrain Technologies un grande polo di eccellenza tecnologica e continua innovazione.

Disegnata dal Centro Stile Fiat, la Bravo è una "5 porte" slanciata e aggressiva nella linea, ma anche elegante e compatta: infatti, è lunga 434 centimetri, larga 179, alta 149, con un passo di 2 metri e 60 centimetri e una capacità di carico (400 litri) ai vertici del segmento. Espressione del miglior Made in Itay, l’interno della vettura assicura grande comfort, massima fruibilità dello spazio e superiore qualità dei materiali e degli accostamenti cromatici. Insomma, Fiat Bravo è una bella automobile italiana, dentro e fuori, capace di sorprendere il più smaliziato dei clienti europei con tutta la "sostanza" di una vettura che eccelle nella sicurezza, nell’affidabilità e nel piacere di guida.

Proprio in tema di sicurezza, l’assegnazione delle 5 stelle Euro NCAP, il massimo punteggio nei test di sicurezza passiva ed attiva, grazie ad una scocca ultraresistente, all’adozione di numerosi airbag (fino a 7), di cinture a tre punti con pretensionatori e limitatori di carico, di appoggiatesta anteriori con funzionalità anti "colpo di frusta".




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati